Arriva la Coppa Italia e la Emma Villas Siena è pronta per giocare la gara dei quarti di finale contro la Centrale del Latte McDonald’s Brescia. La gara si disputerà  giovedì 15 dicembre alle ore 20,30 al PalaEstra in viale Sclavo e la sfida varrà l’accesso alla semifinale della competizione che si disputerà il 29 dicembre.

Siena arriva a questo momento molto carica dopo le ultime vittorie conquistate in maniera tra l’altro ravvicinata: prima il successo casalingo contro Aversa (3-2), poi quello a Roma contro il Club Italia Crai (3-0) e poi ancora quello interno contro Lagonegro (3-0). Un filotto di vittorie che ha consentito ai senesi di raggiungere, per la prima volta in questa stagione, la prima posizione solitaria di classifica nel girone bianco della Serie A2. Il campionato non si ferma nemmeno nel periodo natalizio: domenica 18 dicembre, infatti, il team di coach Paolo Tofoli sarà impegnato ad Ortona mentre lunedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, la Emma Villas disputerà il derby casalingo contro Santa Croce.

Ma ora è tempo di Coppa Italia. Per la prima volta in questa stagione si affrontano e si trovano di fronte le compagini del girone bianco e di quello blu. Sarà una manifestazione equilibrata per quanto è ambita da tutti i team che ne entrano a far parte. Al termine del girone di andata, infatti, si sono qualificate per la Coppa Italia di Serie A2 le prime quattro squadre classificate nel girone bianco e le prime quattro squadre classificate nel girone blu.

L’avversaria di Siena è Brescia, che ha chiuso al terzo posto il girone di andata nel gruppo blu, ma che adesso dopo due gare del ritorno si ritrova in testa assieme a Mondovì e a Spoleto. E proprio nel palazzetto dello sport di Mondovì i lombardi hanno ottenuto una netta vittoria, per 3-0, nell’ultimo turno appena giocato. “E’ un periodo molto importante per noi – ha affermato in conferenza stampa il coach della Emma Villas Siena, Paolo Tofoli –, si gioca ogni tre giorni e dobbiamo farci trovare pronti. Tutta la squadra sta rispondendo bene e giovedì abbiamo un appuntamento da dentro-fuori. Il sogno è quello di arrivare a giocare la finale a Bologna, in un giorno nel quale sarà presente tutta la pallavolo italiana con migliaia di persone che guarderanno le finali. Brescia è un mix di giocatori giovani ed esperti, ci sono Cisolla e Tiberti, c’è Bisi che sta crescendo molto bene e poi altri giocatori di qualità come Tartaglione, Esposito, Agnellini. Sono un team assai forte in attacco, per noi la Coppa Italia sarà un’altra montagna da scalare. Sia nel girone bianco che in quello blu stiamo vedendo grandissimo equilibrio, ci sono molte squadre che sono più o meno sullo stesso livello e come vediamo ogni partita è una battaglia”.

Il giocatore simbolo della compagine bresciana è lo schiacciatore Alberto Cisolla, 39enne che ha vinto per 7 volte il campionato italiano e che per dieci anni ha vestito la casacca della Nazionale italiana con la quale ha vinto un argento alle Olimpiadi, una medaglia d’oro al Campionato europeo ed un argento alla Coppa del mondo. Cisolla fino ad oggi ha segnato 158 punti in questo campionato. Il miglior realizzatore in casa bresciana è l’altro schiacciatore Fabio Bisi, classe 1994, che di punti ne ha realizzati 181. Molto buono è stato anche l’apporto dello schiacciatore Simmaco Tartaglione, classe 1994, ex Materdomini Castellana Grotte. Al centro giocano il 33enne Andrea Agnellini, da anni a Brescia, ed il 21enne Davide Esposito, arrivato da Tuscania. Il palleggiatore titolare è Simone Tiberti, un veterano della pallavolo italiana ai massimi livelli e già arrivato alla sua sedicesima stagione tra A1 e A2. Giovanissimo il libero titolare, addirittura classe 1997, Pasquale Fusco, nato e cresciuto a Brescia.

La prevendita per assistere all’incontro è già attiva online ed i biglietti possono essere acquistati all’indirizzo internet http://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-mcdonalds-brescia.

La biglietteria al PalaEstra in viale Sclavo sarà aperta per acquistare i tagliandi giovedì 15 dicembre dalle ore 15,30 in poi: gli abbonamenti non sono validi per le partite di Coppa Italia, ma gli abbonati potranno comunque entrare nel palazzetto ed assistere alla gara con la riduzione e quindi pagando solamente 5 euro.

I biglietti, validi per entrambi gli anelli, hanno il costo di 8 euro per il tagliando intero e di 5 euro per quello ridotto.

Le categorie che potranno usufruire del biglietto ridotto sono i ragazzi tra i 12 e i 18 anni, gli abbonati Mens Sana, Robur Siena, gli studenti e i dipendenti Unisi e Dsu oltre che gli abbonati Emma Villas Siena della stagione 2016/2017. Sotto i 12 anni i bambini entrano gratuitamente ma devono ritirare il biglietto presso la biglietteria.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy