EMMA VILLAS CHIUSI vs VOLLEY SEGRATE 1978 3-0

Scappaticcio(1); Romani(6); Marini; Braga(3); Di Marco(7); Muscarà; De Rosas(6); Lipparini; Grassano(8); Lotito; Spescha(19); Pellegrini (L); Pochini (L)

Boccadoro; Piccinelli(L); Sacripanti(1); Fantini; Dabbeni(L); Sbertoli; Colella; Zuin; Bigarelli(13); Piccinini(6); Milani(5); Galaverna(11); Pizzileo(1); Gritti

Allenatore Emma Villas: Romano Giannini

Allenatore Volley Segrate 1978: Massimo Ecchelli

Risultati set: 1° set: 25-17 Emma Villas Chiusi; 2° set: 25-21 Emma Villas Chiusi; 3° set 25-12 Emma Villas Chiusi

CHIUSI (SI) La Emma Villas Chiusi del Presidente Bisogno continua a vincere, convincere e a inseguire il sogno della serie A2. Nonostante una buona prestazione dei giovani atleti di Segrate, i leoni della Emma Villas Chiusi regolano i conti in tre set raggiungendo quota 41 punti.

Inizia in salita la partita della Emma Villas Chiusi (2-5 Segrate), ma il turno in battuta di Spescha rimette a posto le cose (7-7).  Banda e centro diventano le armi migliori della squadra di casa che con Di Marco, Spescha e Braga costringono gli avversari a chiedere un time-out sul 12-10. Al rientro in campo i bianco/blu prendono il largo e conquistano il secondo time-out tecnico (16-13). Il ritorno in battuta di Spescha porta alla Emma Villas Chiusi un nuovo break (20-13). Il primo set si chiude a favore dei padroni di casa con il punteggio di 25-17.

A differenza di quanto accaduto nel primo, il secondo set inizia subito nel segno dei padroni di casa (8-5). Due ace consecutivi degli ospiti portano però le due squadre in parità (11-11) e costringono mister Giannini ad interrompere il gioco. Le parole del coach scuotono i ragazzi che al rientro in campo tornano ad imporre il proprio gioco (16-12). Nonostante il ritorno degli avversari il set prosegue con la Emma Villas Chiusi in vantaggio e a distanza di sicurezza per un paio di punti (19-17). Anche in questo set Spescha si conferma il preferito nelle alzate di capitan Scappaticcio e ancora una volta il suo turno in battuta crea scompiglio in campo avversario (21-17). Il set si chiude con un “numero” di capitano Scappaticcio che gira di seconda la palla sorprendendo tutti e portando il risultato sul 25-21 a favore dei padroni di casa.

Nel terzo set i ragazzi di Segrate, dopo aver combattuto alla pari nei due set successivi, sembrano aver tirato un po’ i remi in barca e subiscono subito un pesante divario al primo tecnico (8-3). Al rientro in campo i padroni di casa incrementano il vantaggio anche grazie a qualche errore di troppo da parte di Segrate (16-7). L’inerzia del set non cambia, tra le fila Emma Villas Chiusi trova spazio anche Davide Urbani che esordisce in campionato con una serie positiva al servizio e Simone Pellegrini, giovane libero che si rende protagonista sul 23-11 di una bella azione difensiva. Il set finisce 25-12

I tre punti contro Segrate significano per i bianco/blu ancora prima posizione e in attesa di proseguire il campionato che vedrà la Emma Villas Chiusi in trasferta sabato prossimo a Cagliari, l’appuntamento da non perdere sarà al PalaEstra di Siena mercoledì prossimo (18 marzo) con il “Volley Day”, grande festa della pallavolo nella quale, dopo un ricco calendario di eventi dedicati ai più piccoli, vedrà i leoni di Chiusi confrontarsi contro i campioni della Sir Safety Perugia.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy