CHIUSI (SI) – La società sportiva Emma Villas Vitt Chiusi si presenta ufficialmente alle autorità ed alla stampa lunedì 2 settembre alle ore 22 al piazzale della Stazione di Chiusi Scalo.
In piena preparazione al campionato di serie B2 maschile il collettivo biancoblu diretto da coach Romano Giannini si distrae un momento dalla routine degli allenamenti quotidiani e fa conoscere agli addetti ai lavori i propri atleti, con particolare attenzione ai volti nuovi.
Dirigenti, tecnici, giocatori e tifosi saranno accolti dalle massime cariche dell’amministrazione comunale e delle personalità sportive, tanti gli esponenti istituzionali che sono stati invitati ed hanno già dato la loro conferma.
E’ questa la prima di due presentazioni che si tiene in concomitanza del periodo di festa denominato Ruzzi della Conca, disfida annuale che si svolge a Chiusi per il gioco della Palla al Bracciale, un’attività che ha visto in passato protagonisti tre elementi del gruppo attuale chiusino: Andrea Benicchi, Alessandro Bittoni e Massimo Marchettini (vincitori di tante edizioni).
Una breve cerimonia a simboleggiare il legame col territorio sottolineata dall’intervento del presidente Giammarco Bisogno che illustrerà gli ambiziosi progetti e gli obiettivi della stagione.
Verrà mostrato il nuovo sponsor tecnico Errea che vestirà in questa stagione tutti i tesserati del club, saranno altresì approfondite le caratteristiche della tessera di socio sostenitore rivolte alla cittadinanza, tessere che concedono sconti sugli acquisti del materiale in vendita presso i partner della società sportiva, iniziativa importante che prevede di devolvere in beneficienza una parte dei proventi ad una onlus locale che si occupa di bambini autistici.
Uno spazio importante sarà dedicato infine alla presentazione della collaborazione con il sodalizio di Castiglione del Lago, un intervento attivato per promuovere, incentivare e sviluppare il settore giovanile maschile.
Quest’anno la compagine della Emma Villas sarà quella che rappresenta la città nella categoria nazionale più alta, logico pertanto che le attenzioni siano puntate su di lei, e la volontà di ben figurare della dirigenza è molto forte.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy