La seconda edizione del “Volley Day” si è rivelata un vero successo. Entusiasmo, partecipazione, divertimento: queste alcune delle caratteristiche di una giornata che sarà difficile da dimenticare.

Quasi tremila persone hanno affollato il PalaEstra per vivere quella che è stata a tutti gli effetti una grande festa della pallavolo. Una festa per tutti, per grandi e per piccini. Sin dalle 17,30, quindi ben due ore prima della partita, tanti bambini e bambine sono entrati in campo per giocare e per palleggiare insieme ai giocatori della Emma Villas Siena. Grandi sorrisi, tante fotografie e selfie e molti autografi dei pallavolisti biancoblu per questi piccoli fan.

All’iniziativa sono state coinvolte le società pallavolistiche della provincia, presenti per questa giornata speciale nel palazzetto dello sport di viale Sclavo. La partecipazione è stata una delle caratteristiche “principali” di questa giornata, sia prima che dopo la grande partita contro la Sir Safety Perugia. E naturalmente anche durante il match, quando gli appassionati presenti sugli spalti hanno fatto sentire il loro calore e hanno manifestato il loro apprezzamento per le giocate in campo.

La gara ha fatto vedere una Emma Villas Siena in grande crescita. Dopo il positivo week end vissuto a Sora, con la formazione biancoblu che si è classificata seconda nel memorial “Nonno Gino”, e nel corso del quale è andata a sfidare compagini della SuperLega, ecco che la squadra di coach Paolo Tofoli si è fatta valere anche contro i vice-campioni d’Italia, quella Sir che quest’anno ambisce alla vittoria dello scudetto. La Emma Villas ha ceduto solamente al quinto set, dimostrando compattezza e determinazione contro campioni del calibro di Zaytsev, Birarelli e Buti, che tra l’altro sono stati premiati, prima dell’inizio del match, dalla società biancoblu che ha voluto in questo modo dimostrare il proprio apprezzamento per quanto questi pallavolisti hanno saputo fare indossando la maglia della Nazionale italiana alle recenti Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Ma la squadra del Presidente Giammarco Bisogno non si ferma qui. Le amichevoli precampionato proseguono, e già venerdì 23 settembre la Emma Villas Siena torna in campo per un’altra sfida. In viale Sclavo questa volta arriva la Conad Reggio Emilia, per un match che prenderà il via alle ore 18,45. La compagine reggiana partecipa al campionato di Serie A2 anche se inizialmente è stata inserita nell’altro girone, quello blu, rispetto a quello, bianco, nel quale si trova la squadra senese. L’ingresso per poter assistere a questo match amichevole è gratuito.

Sarà un’altra occasione per Fabroni e compagni per far crescere il loro affiatamento e la loro condizione in vista dell’avvio del campionato che è previsto per il 9 ottobre (la prima giornata sarà in casa contro il Club Italia).

E quella di venerdì sarà un’altra occasione per i tifosi biancoblu di sottoscrivere l’abbonamento per assistere alle partite interne della Emma Villas Siena nel prossimo campionato. La biglietteria sarà aperta a partire dalle ore 16,30.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy