Finisce 2-2 il match amichevole tra Emma Villas Siena e Conad Reggio Emilia. Le due squadre alla fine si equivalgono nel test amichevole disputato questa sera nel palazzetto dello sport di viale Sclavo.

Il primo set è punto a punto, ma a metà del primo parziale gli ospiti allungano. Bene Dolfo, che buca in più circostanze la difesa senese. E anche Cargioli mostra buoni numeri. Nell’Emma Villas si vede qualche errore di troppo e la squadra di coach Tofoli ancora non ingrana. Tra i più positivi tra le fila biancoblu c’è Cannistrà, che riesce a mettere a segno 4 punti. Il primo set chiude si chiude in favore degli ospiti con il punteggio di 18-25.

Le cose cambiano nel secondo set. Russomanno inizia a martellare, il servizio di Fabroni dà buoni frutti. E anche se da parte reggiana Dolfo e Kody continuano a trovare punti, l’Emma Villas riesce a guadagnarsi un piccolo vantaggio. Che viene rintuzzato da Kody e compagni sul 15-15. Troppi errori, anche in battuta, per il team di Tofoli. Anche Spadavecchia sbaglia. Non sbaglia invece Russomanno che al servizio realizza il 22-21. Spadavecchia si fa murare, Padura risponde ma una schiacciata di Silva dà il set point agli ospiti. Kody fallisce il servizio, ma Silva dà un altro vantaggio a Reggio Emilia, ancora rintuzzato da Padura Diaz. Il primo vantaggio biancoblu lo trova il cubano Padura Diaz. Bravo Spadavecchia a murare Kody per il 28-26 con cui si chiude il secondo set. Cinque i punti di Russomanno e quattro di Padura Diaz in questo secondo set.

Coach Tofoli inserisce Patriarca e continua a dare fiducia a Di Tommaso in cabina di regia. E’ ancora Padura Diaz a trascinare i suoi compagni di squadra, mentre nella squadra reggiana Kody continua a farsi valere. Russomanno segna una bella schiacciata, Kody fallisce il suo tentativo e così Siena si ritrova avanti di quattro lunghezze: 13-9. Bravissimo Di Tommaso che mette a segno un ottimo ace. Ora l’Emma Villas gioca bene e anche Russomanno punisce la difesa reggiana. Siena rimane avanti con le schiacciate di Padura Diaz e con un grande muro di Patriarca. Il set va ad elastico, i biancoblu guadagnano qualche punto di vantaggio ma vengono più volte rimontati da Reggio Emilia. Finale punto a punto: termina 26-28 per la Conad.

Quarto set ed è di nuovo una Emma Villas più attenta in ricezione e più solida in attacco. In cabina di regia rimane Di Tommaso, Gradi e Menicali realizzano punti in frangenti caldi del periodo. E’ proprio il numero 5 della Emma Villas a trovare il mani e fuori che porta Siena avanti di sette lunghezze, sul 19-12. Padura Diaz segna un bel punto e poi si fa apprezzare anche in difesa. Ancora l’opposto cubano avvicina l’Emma Villas alla vittoria del quarto set e un altro passettino viene fatto con il muro vincente di Menicali. Finisce 25-18 e quindi 2-2 è il punteggio finale del match.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy