CHIUSI (SI) – Il girone preliminare di coppa Italia manda in campo nel turno infrasettimanale la Emma Villas Chiusi che mercoledì 9 ottobre torna a presentarsi davanti al suo pubblico.

Alle ore 21, nell’abituale dimora del Pala-Coopersport di Poggio Gallina, si disputa la quinta giornata del torneo riservato alle squadre di serie B2 maschile, ultima gara per la formazione biancoblu che se la vede nuovamente con la Bambagioni Autotrasporti Grosseto.

Si preannuncia come uno scontro equilibrato quello tra due delle le formazioni toscane più accreditate della categoria, ma gli stimoli non saranno quelli dettati dalla classifica dato che ormai i chiusini hanno blindato il primo posto.

Con nove punti incamerati ed un vantaggio di sette lunghezze, i padroni di casa non possono più essere raggiunti dai maremmani che, con due partite ancora da disputare, possono potenzialmente conquistare altri sei punti. 

Il bilanciamento dei valori dovrebbe essere maggiore rispetto all’andata quando gli uomini del presidente Giammarco Bisogno colsero una vittoria esterna piuttosto netta, con tutta probabilità infatti non saranno utilizzabili gli infortunati Braga e Romani.

Spazio dunque alle seconde linee, le giovani leve scalpitano per mettersi in evidenza ed il tandem tecnico Giannini-Marchettini dovrebbe pescare a piene mani dalla panchina dove gli schiacciatori Marco Bartolucci e Luca Pasquini sono pronti a fare la loro parte.

Ipotizzabile un avvicendamento anche tra gli ospiti coordinati dall’allenatore Fabio Pantalei che pongono in evidenza l’opposto Gianluca Pellegrino ed il centrale Filippo Porcello, i due elementi più pericolosi del confronto disputato dieci giorni fa.

E’ appunto la gara d’andata l’unico precedente tra le due avversarie che si misurano per la seconda volta, in quella occasione la Emma Villas ebbe la meglio per tre a zero.

Probabile sestetto Chiusi: Bregliozzi in regia, Urbani opposto, Di Marco e Santilli centrali, Grassano e Bittoni schiacciatori di posto-quattro, Pochini libero.

Possibili titolari Grosseto: Masini ad alzare in diagonale con Pellegrino, Porcello e Giorgi in zona-tre, Gribov e Rolando di banda, Ferraro libero.

A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Sandro Badolato e Mario Scarpitta.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy