NETOIP.COM COLLEMARINO – EMMA VILLAS CHIUSI = 0-3

(17-25, 20-25, 15-25)

COLLEMARINO: Morichelli 9, Catalani 7, Rossi 6, Boncompagni D. 4, De Nicolo 3, Castellana, Marchetti (L), Neri 3, Colella, Mariotti. N.E. – Boncompagni E., Masiello. All. Claudio Capitani e Stefano Ballarini.

CHIUSI: Romani 13, Di Marco 11, Braga 10, Bittoni 10, Grassano 4, Scappaticcio 1, Pochini (L), Urbani, Bregliozzi, Santilli, Pasquini. N.E. – Bartolucci, Pellegrini (L2). All. Romano Giannini e Massimo Marchettini.

Arbitri: Rosa Gessone e Pierfrancesco Pascasio.

NETOIP.COM (b.s. 10, v. 1, muri 5, errori 16).

EMMA VILLAS (b.s. 7, v. 5, muri 10, errori 13).

COLLEMARINO (AN) – Troppo in palla la Emma Villas Chiusi per immaginare un finale diverso da quello che i biancoblu hanno scritto in trasferta sabato sera centrando l’ottava vittoria consecutiva del campionato di serie B2 maschile.

Ha fatto quello che ha potuto la Netoip.com Collemarino ma non le è stato possibile tenere testa ad una rivale di qualità come quella toscana che ha messo alle corde i rivali col servizio ed il muro.

Al fischio d’inizio in campo qualche novità tra i marchigiani mentre gli atleti chiusini sono quelli annunciati; l’accelerazione degli ospiti è bruciante, sempre avanti grazie anche agli errori altrui.

Nella seconda frazione i marchigiani tirano fuori gli artigli e cercano di tenere testa alla formazione ospite che però non molla con un Romani cinico in attacco e con un muro che gli sbarra la strada ripetutamente trovano la via del raddoppio.

Il terzo set è sempre condotto facilmente, grazie alla buona efficacia di Braga e Di Marco in attacco e Bittoni in battuta, la partita perde progressivamente di vigore e la Emma Villas vola verso il traguardo.

Partita temuta alla vigilia da Chiusi, ma risolta agevolmente grazie ad una prova concreta e senza sbavature da parte della squadra, i ragazzi del presidente Bisogno hanno condotto la gara con lucidità fino alla fine.

Da segnalare un piccolo infortunio per lo sfortunato Roberto Braga, una distorsione alla caviglia destra che si spera non abbia ripercussioni negative nella condizione del centrale che già aveva dovuto saltare diverse partite ad inizio stagione.

Adesso la concentrazione passa al prossimo avversario, sabato al Pala-Coopersport arriva la Polisportiva Roma 7 e sarà una partita importante dato che gli scontri diretti Spoleto – Grosseto e soprattutto M.Roma – Grottazzolina potrebbero avvantaggiare di fatto i leoni chiusini e migliorare l’attuale quarto posto della graduatoria.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy