CHIUSI- (Siena) “Sarà una stagione impegnativa dove dovremo essere bravi a non cedere soprattutto di testa, ma prometto che ci impegneremo al massimo per onorare ogni partita con lo spirito che ci ha sempre contraddistinto. Ai nostri tifosi vogliamo garantire un grande spettacolo.”Usa queste parole il presidente della Emma Villas Vitt Chiusi Giammarco Bisogno per commentare il calendario ufficiale del campionato di pallavolo serie B1 (stagione 2014/2015) che vedrà la compagine chiusina impegnata nel girone A. La Emma Villas sarà chiamata ad affrontare squadre del Nord/Ovest, del centro Italia lato tirrenico e della Sardegna con tra l’altro un suggestivo derby tutto toscano contro la compagine pisana dei Lupi di Santa Croce. Il campionato inizierà sabato 18 ottobre e terminerà sabato 9 maggio e sotto rete, insieme alla Emma Villas nel girone A, si ritroveranno 12 squadre tra cui quattro torinesi (Mondovì, Cuneo, S. Anna Torino e Parella Torino) tre lombarde (Agnelli Bergamo, Segrate e Saronno) tre sarde (Sant’Antioco, Iglesias e Cagliari) ed una toscana (Lupi di Santa Croce).
“Non vediamo l’ora di iniziare – dichiara il presidente Giammarco Bisogno – il girone nel quale siamo stati inseriti sarà di altissimo livello, molte squadre sono delle veterane della categoria e alcune di esse sono costruite per fare il salto, ma a noi le battaglie non hanno mai spaventato e anche se dei rookey della B1 non abbiamo certo l’intenzione di fare la parte delle comparse, anzi. A questo livello partite facili non esistono, ogni partita sono certo sarà una battaglia dove anche la più piccola distrazione potrebbe determinare la sconfitta o la vittoria. Sono certo che i nostri ragazzi sotto rete non molleranno mai e combatteranno fino all’ultimo punto per difendere i nostri colori in nome della grande passione che ci ha spinto a far nascere il progetto Emma Villas. Da oggi fino all’inizio del campionato continueremo a lavorare, come abbiamo fatto fino ad ora, per costruire una squadra capace di divertirsi e divertire e capace di regalare grandi emozioni al nostro pubblico che auspico sia ancora più numeroso rispetto allo scorso anno perchè rappresenterà veramente un uomo in più in campo, fondamentale per far pendere l’ago della bilancia a nostro favore. Mi piacerebbe, almeno nelle partite in casa, avere una vera e propria tana fatta da dodici leoni in campo e mille mastini sugli spalti, una tana dove per le altre società sia veramente difficile uscire con i tre punti in tasca.”
I preparativi, in casa Emma Villas, per costruire la prossima stagione, dunque, proseguono a ritmo serrato anche perchè molte delle squadre con le quali l’Emma Villas si ritroverà sotto rete hanno già dimostrato lo scorso anno di saper giocare e vincere le partite; tanto per fare qualche esempio la milanese Segrate nella passata stagione è arrivata 5°; la piemontese Mondovi 4°; la sarda Cagliari Volley 2° e la Caloni Agnelli Bergamo è addirittura arrivata in finale play off ad un passo dalla promozione. Alla luce di tutto questo ogni tassello sarà importante e quindi dopo i riconfermati Scappaticcio, Di Marco, Braga, Urbani, Romani, Pochini e i nuovi arrivi Lipparini e Zampetti, gli uomini della Emma Villas sono ancora a lavoro per portare sotto i propri colori altri giocatori importanti capaci di far continuare a vivere quel sogno costruito negli ultimi due anni.

 (Ufficio Stampa Emma Villas Vitt Chiusi)

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy