A Roma la Emma Villas Siena è tornata al successo esterno, grazie alla vittoria conseguita contro la formazione capitolina del Club Italia Crai. Sono stati tre set controllati piuttosto agevolmente dai ragazzi allenati da coach Paolo Tofoli, che grazie ai 15 punti di Vedovotto, ai 13 di Noda Blanco e agli 11 di Padura Diaz ha fatto proprio il match.

I biancoblu hanno conquistato altri tre punti in classifica, raggiungendo adesso quota 24 in graduatoria dopo la prima giornata di ritorno nel girone bianco del campionato di Serie A2 di volley maschile.

Ma in un periodo denso di impegni come questo non c’è tempo per fermarsi e per rifiatare. Proseguono infatti le sfide ravvicinate per la Emma Villas. Domenica 11 dicembre alle ore 18 i senesi tornano infatti immediatamente sul taraflex per un nuovo impegno ufficiale di campionato. Al PalaEstra arriva la Basi Grafiche Geosat Lagonegro, una compagine che dopo un avvio di stagione non semplice si è rialzata alla grande, conquistando migliori posizioni di classifica ed ottenendo vittorie prestigiose come quelle centrate nei campi di Ortona e Potenza Picena e come quella netta (per 3-0) in casa contro Alessano.

Sarà una sfida importante per Siena, contro una squadra che a questo punto può lottare per cercare di entrare tra le prime cinque del girone e quindi prendersi un pass per la poule promozione nella seconda fase. La Emma Villas dovrà prestare attenzione soprattutto ai tre schiacciatori Yordan Galabinov, Jonas Kvalen e Giuseppe Boscaini, ma anche al centrale Marco Cubito che è in grandi condizioni di forma. La sfida sarà delicata e coach Tofoli sa bene che andrà ad affrontare una compagine diversa rispetto a quella sconfitta per 3-0 a Potenza lo scorso 16 ottobre alla seconda giornata di andata.

Subito dopo la sfida contro Lagonegro sarà già tempo di pensare ad un’altra partita, valida questa volta per la Coppa Italia di Serie A2: stiamo parlando di un trofeo importante ed ambito, al quale si sono qualificate le prime quattro formazioni di ciascun girone (il bianco ed il blu) classificate al termine del girone di andata.

Otto team si contenderanno quindi il trofeo e nei quarti di finale Siena (arrivata seconda nel girone bianco) affronterà Brescia (giunta terza nel girone blu): la sfida, secca, valida per la qualificazione alla semifinale, si giocherà al PalaEstra in viale Sclavo giovedì 15 dicembre.

La prevendita per il match di domenica 11 dicembre, alle ore 18, contro la Basi Grafiche Geosat Lagonegro è già attiva su CiaoTickets e in tutti i punti vendita autorizzati. La biglietteria al PalaEstra aprirà sabato 10 dicembre dalle 17 alle 19 e domenica 11 dalle ore 10 alle 13 e dalle 14,30 in poi.

Per l’occasione saranno già acquistabili i biglietti per il match di Coppa Italia previsto al PalaEstra giovedì 15 dicembre alle ore 20,30 (per quella sfida non saranno validi gli abbonamenti).

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy