Finisce al quinto set la gara amichevole tra Santa Croce ed Emma Villas Siena: un match lottato e dove le due formazioni hanno giocato con il massimo dell’agonismo come se già si trattasse di una sfida di campionato. D’altronde si tratta di due delle compagini più accreditate per giocare una stagione importante: Santa Croce è una delle favorite per il prossimo torneo di Serie A2. Le due formazioni torneranno ad affrontarsi alla quarta giornata di campionato il prossimo 30 ottobre.

Parte immediatamente forte Santa Croce: 12-6 per i padroni di casa, che riescono a murare bene in svariate circostanze Padura Diaz, molto cercato ad inizio gara dal palleggiatore della Emma Villas Marco Fabroni. E’ sempre Padura Diaz a far male alla formazione avversaria, ma Siena trova punti anche con Russomanno e con Vedovotto. Il team di coach Tofoli rintuzza un po’ lo svantaggio, ma Tamburo trova un ace che vale il 19-13 per i locali. E’ il brasiliano Russomanno a dare nuove speranze ai senesi con tre punti in poche azioni: chiuderà questo set con 5 punti all’attivo. Ma i biancorossi procedono in tranquillità fino al 25-19 con cui riescono a chiudere il primo set.

Nel secondo set si vede e si vive un’altra storia: Siena inizia bene con i soliti Russomanno e Vedovotto che bucano il muro di Santa Croce. Quando poi Fabroni mura Bonetti, e Siena si porta sul 4-8, il coach del team di casa Bertini chiama time out. E subito dopo, guidati dal solito Tamburo, riescono a riportare il punteggio in parità: 9-9. Fabroni dimostra di essere un fattore importante anche a muro, mentre il suo servizio viene limitato dal libero avversario Bonami. La gara si fa un po’ confusa, con alcuni errori di troppo e qualche difesa non perfetta sia da una parte che dall’altra. Spadavecchia al servizio mette in difficoltà Bonetti e trova un bel ace, poi De Leon viene murato da Padura Diaz. Siena prova di nuovo a scappare via, ma il finale è punto a punto. Vedovotto e Bonetti si rispondono l’un l’altro, Russomanno dà il set point a Siena. Finalizzato da Padura Diaz al servizio: 22-25.

La prima parte del terzo set sorride a Siena, ma la gara è sempre lottatissima. Padura Diaz martella, anche Patriarca è “on fire”. I lupi continuano ad essere assolutamente aggressivi e attenti in campo. Vedovotto si fa valere a muro, ma tra i padroni di casa Colli è ispiratissimo e mette in difficoltà la difesa senese. Vedovotto è assoluto protagonista di questo parziale: 8 punti per lui e nonostante alcune scelte arbitrali discusse la Emma Villas fa suo il set: 23-25.

Anche il quarto set va a strappi. Siena si porta avanti, con Vedovotto e Padura Diaz in spolvero. Ma i lupi non mollano. Il servizio di De Leon crea problemi ai biancoblu, poi c’è una bella veloce di Mazzone. Spadavecchia non trova il campo e i lupi sono avanti 13-12. Vedovotto è con la testa dentro alla partita, così come Tamburo che segna anche quattro ace di fila (undici i suoi punti in questo quarto set) che portano i lupi sul 22-17. Padura Diaz interrompe la serie vincente: 22-18. I muri di Spadavecchia e Padura Diaz riportano Siena a due lunghezze: 22-20. Ancora Tamburo colpisce ed è set point per Santa Croce sull’Arno. De Leon chiude il quarto set che finisce 25-22.

Al quinto set subito due errori al servizio per Siena con Fabroni e Russomanno. Santa Croce va avanti 3-2. Fabroni serve a più riprese Vedovotto e Padura: quest’ultimo trova mani del muro e palla fuori e poi un altro punto: 6-5 per i padroni di casa. Tamburo va a segno facendo passare la palla in mezzo al muro senese, Santa Croce è sul 9-6. Due errori di Spadavecchia e Russomanno avvicinano la vittoria del set a Santa Croce. Mazzone ancora positivo, la Emma Villas ha ormai poco tempo per recuperare. Ci prova con una veloce di Spadavecchia. Ma il muro senese oggi dà pochi frutti: Benaglia fornisce il 13-8 ai suoi. Patriarca segna due punti di fila: 13-12. Un punto di Tamburo dà il 14-12 anche se ci sono dubbi su una possibile infrazione di palla accompagnata. La chiude Tamburo: 15-12.

 

Kemas Lamipel Santa Croce – Emma Villas Siena 3-2 (25-19; 22-25; 23-25; 25-22; 15-12)

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Da Prato, Elia, Bonami, De Leon 23, Bertassoni 1, Ciulli, Colli 4, Mazzone 7, Del Campo, Tamburo 28, Taliani, Bonetti 7, Benaglia 9. Coach: Bertini.

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 2, Fantauzzo, Vedovotto 22, Gradi, Padura Diaz 19, Patriarca 8, Russomanno 11, Cannistrà, Spadavecchia 10, Di Tommaso, Cesarini, Battista, Menicali. Coach: Tofoli.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy