La Emma Villas Siena è di scena domani pomeriggio (domenica 13 novembre) alle ore 16 al PalaMalè di Viterbo. L’avversaria di giornata sarà la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Una compagine molto temibile, che attualmente si trova terza in classifica con 10 punti conquistati nelle prime cinque giornate del campionato di Serie A2 maschile – girone bianco.

Nelle due gare casalinghe fin qui disputate Tuscania non ha mai perso nelle mura amiche e ha vinto, in entrambe le circostanze dopo cinque set, sia contro Aversa che contro Lagonegro. Nelle altre tre gare giocate i laziali si sono imposti nel palazzetto dello sport del Club Italia Roma (1-3) e in quello di Alessano (0-3) mentre l’unica sconfitta rimediata fino ad oggi è stata quella nelle Marche contro Potenza Picena (3-1).

Nei giorni scorsi il coach della Emma Villas Siena, Paolo Tofoli, ha utilizzato belle parole per descrivere la prossima avversaria dei senesi: “Tuscania è una buonissima squadra e quindi sarà una sfida difficilissima per noi. Dovremo essere al 100% per poter fornire una buona prestazione e cercare di fare risultato. Dopo penseremo a Castellana Grotte che è uno squadrone. Rispetto allo scorso anno Tuscania ha cambiato alcuni giocatori, ha cambiato la diagonale palleggiatore-opposto, un centrale, il libero: in generale hanno una squadra di ottimo livello e anche con delle buonissime riserve. Io sono stato lì come allenatore, sono affezionato all’ambiente e ai tifosi e quindi proverò una certa emozione anche se in questa circostanza si giocherà a Viterbo”.

Gli fa eco il centrale biancoblu Michael Menicali, autore del punto decisivo e finale nella sfida vinta dalla Emma Villas Siena domenica scorsa al PalaEstra contro Potenza Picena: “Sono contento di essere entrato in campo e di essere riuscito a dare il mio contributo – commenta lo stesso Menicali –. Avere realizzato il muro vincente che ha chiuso la gara è una piccola soddisfazione personale che si aggiunge alla gioia per avere vinto il match. Ora ci attendono due sfide molto difficili, in quanto sia Tuscania che Castellana Grotte sono due pretendenti per le prime posizioni del girone e per fare molto bene nell’intero campionato. Tuscania è una formazione molto organizzata con alcuni elementi che giocano insieme da anni. Noi ci siamo allenati bene per provare a fare risultato, sarebbe molto importante anche in vista della sfida successiva contro Castellana Grotte. Il pubblico ci sta dando una grandissima mano e siamo contenti che a Viterbo ci saranno i nostri tifosi a sostenerci”.

Le statistiche della compagine laziale, allenata da coach Paolo Montagnani (nello scorso anno in SuperLega a Molfetta) mettono in mostra lo schiacciatore brasiliano classe 1988 Daniel Maciel De Souza, già autore di 107 punti nelle prime cinque gare: è il giocatore più cercato di Tuscania e ha già effettuato 205 attacchi. Un ottimo avvio di campionato quindi per lui, alla sua prima stagione in Italia. Alla terza stagione a Tuscania è invece l’altro schiacciatore Giuseppe Ottaviani, classe 1991, e tra l’altro nato a Viterbo, che fino ad oggi ha totalizzato 46 punti. Da tre anni nel team laziale anche Dmitriy Shavrak, un altro classe 1991, nato in Ucraina ma ormai di casa a Tuscania: nei primi cinque match stagionali ha realizzato 79 punti su 133 attacchi. Esperienza viene garantita dal centrale Lorenzo Calonico, classe 1981, alla seconda stagione alla Maury’s Italiana Assicurazioni mentre giovane (è classe 1991) ma già con una buonissima esperienza di serie A è il palleggiatore Riccardo Pinelli, arrivato da Vibo Valentia. E’ arrivato invece da Ortona l’altro centrale, Nicola Sesto, classe 1987. Il libero della formazione laziale è una vecchia conoscenza in casa senese, dato che si tratta di Andrea Marchisio, che lo scorso anno vestiva la maglia della Emma Villas.

 

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy