“Aversa in questo momento è la squadra più difficile da affrontare”. Il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini, fa capire subito con questa frase quali siano le insidie nascoste nella prossima sfida. La formazione senese allenata da coach Paolo Tofoli torna in campo domenica 4 dicembre alle ore 18 contro la Sigma Aversa per la nona giornata del campionato di Serie A2, l’ultima del girone di andata (un match sponsored by Impresa edile Malossi). Una gara importante anche perché domenica sera si avrà la composizione della griglia per la competizione della Coppa Italia di categoria. In conferenza stampa, davanti ai giornalisti, hanno parlato del prossimo impegno il diesse dei biancoblu ed il preparatore atletico della Emma Villas Siena, Omar Pelillo.

“Aversa arriva da sei vittorie consecutive – prosegue Mechini – ed è una squadra con buone qualità e con tantissimo entusiasmo. Noi abbiamo dimenticato la gara che abbiamo giocato a Tricase, la sconfitta è archiviata. Conoscevamo le difficoltà che avremmo potuto incontrare e adesso non ci resta che imparare guardando alle cose che ci sono mancate. Contro Alessano ci è mancata la giusta lucidità in alcuni frangenti decisivi della sfida e questo ci è costato la vittoria. In questi giorni lo staff e la squadra stanno lavorando sulle lacune che abbiamo avuto e per poter dare il massimo nella prossima gara, contro Aversa, che per noi ha una importanza fondamentale sia per il campionato che in vista della Coppa Italia”.

“Noi lavoriamo per far arrivare la squadra nella migliore forma possibile a ciascuna gara – aggiunge Omar Pelillo –. Davanti a noi abbiamo un impegno importantissimo e i ragazzi si stanno preparando molto bene, consapevoli di quanto conti questa sfida. Il calendario ci pone ora di fronte a tanti match ravvicinati, ma siamo preparati. Nella nostra rosa ci sono tredici giocatori che sarebbero tutti titolari in altre squadre, ognuno di loro può fornire un contributo importante”.

Il diesse Mechini utilizza parole di elogio per quanto fatto vedere fino ad oggi dalla Sigma Aversa: “Stanno dimostrando che meritano la posizione che occupano in classifica – afferma il direttore sportivo dei biancoblu – e praticamente hanno fatto punti quasi ad ogni gara giocata. In squadra hanno un opposto che sta facendo assai bene, un centrale come Robbiati che sta dando un grande contributo e due stranieri che sono al loro esordio in Italia ma che a quanto pare si sono ambientati immediatamente nel nostro campionato. Hanno tutti i crismi per fare bene e sono sospinti da uno straordinario entusiasmo”.

Poi il dirigente della Emma Villas risponde ad una domanda sul mercato: “Non abbiamo intenzione di fare nessuna operazione – dice –. Abbiamo un gruppo di persone intelligenti e nessuno di chi gioca meno si sta lamentando. Siamo tutti concentrati per dare il massimo per la prossima gara. Una sconfitta fa parte del normale percorso che si vive in una stagione, sappiamo perfettamente che questo può capitare. Magari nel prossimo match dovremo fare meno errori e magari non sbagliare sette battute a set. Ci servirà una maggiore lucidità”.

I biglietti possono essere anche acquistati in prevendita attraverso il circuito online di Ciaotickets e nella biglietteria del PalaEstra sabato 3 dicembre dalle ore 17 alle 19 e domenica  4 dalle ore 10 alle 13 e dalle 14,30 in poi. Prima del match ci sarà una presentazione delle squadre Under 13 e 14 della Emma Villas.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy