La Emma Villas Siena arriva alla prima partita della Coppa Italia (i quarti di finale di questa competizione) da capolista del proprio girone (quello bianco) di campionato. Ci arriva nel mezzo di un periodo denso di appuntamenti, che però la squadra di coach Paolo Tofoli sta affrontando con la giusta attenzione e concentrazione: sono infatti arrivate le vittorie contro Aversa (3-2 in casa), contro il Club Italia Crai Roma (per 3-0 al PalaTiziano capitolino) e poi ancora il successo (ancora per 3-0) conseguito contro la squadra della Basi Grafiche Geosat Lagonegro. Una vittoria, quest’ultima, che non era semplice da ottenere: i lucani arrivavano infatti da molte prestazioni positive, sia di gioco che di risultati, e avevano appena messo in grandi difficoltà la Bcc Castellana Grotte, portando i pugliesi fino al tie break. E in più Lagonegro ha anche operato sul mercato, e proprio a Siena è stata la gara di esordio del palleggiatore Lorenzo Piazza, appena arrivato da Bergamo. Invece in viale Sclavo il match ha preso immediatamente la direzione senese. Questo filotto di vittorie ha consentito a Siena di raggiungere, per la prima volta in stagione, la vetta solitaria del proprio girone, scavalcando Castellana Grotte.

La Emma Villas ha giocato contro Lagonegro una gara di buona intensità, piazzando un break già alla metà del primo set, grazie al quale è riuscita ad aggiudicarsi il parziale iniziale. Poi ha proseguito su quei ritmi di gioco. Una nota ampiamente positiva è stato il servizio, ottime infatti sono state le battute di Fabroni, Padura Diaz e compagni, con 6 ace di squadra totalizzati nel corso dell’incontro (e appena 7 errori, molto pochi se paragonati ai 25 commessi contro Alessano). In attacco si sono fatti valere Russomanno (12 punti), Padura Diaz (11 punti) e Vedovotto (10 punti); in alcuni frangenti la compagine biancoblu ha giocato veramente una bella pallavolo. Nel terzo set coach Tofoli ha lasciato in campo per molti minuti alcuni giocatori che fino a questo momento avevano trovato poco spazio, da Di Tommaso a Cannistrà (suo il punto che ha chiuso il sfida), da Gradi a Battista: le loro risposte sono state buone. E questo elemento ha un valore notevole, se pensiamo ai numerosi impegni che la squadra è chiamata ad affrontare.

La testa va ora alla Coppa Italia: sarà la prima occasione nella quale si affrontano squadre del girone bianco e del girone blu. La Emma Villas giovedì 15 dicembre alle ore 20,30 sfida al PalaEstra la Centrale del Latte McDonald’s Brescia, la squadra di Cisolla, che ha concluso in terza posizione il girone di andata ma che nel turno appena trascorso ha saputo sconfiggere in trasferta e addirittura per 3-0 Mondovì, raggiungendola in classifica. Ora i lombardi sono in testa (proprio assieme a Mondovì e a Spoleto) nel loro raggruppamento. Per entrambe le formazioni questa è una sfida che vale tantissimo, una gara da dentro-fuori che non si può sbagliare. In palio c’è la qualificazione alla semifinale del primo trofeo di questa stagione. Il match, ad eliminazione diretta, vedrà la squadra vincitrice accedere alla semifinale prevista il 29 dicembre.

La prevendita per assistere all’incontro è già attiva online ed i biglietti possono essere acquistati all’indirizzo internet http://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-mcdonalds-brescia.

La biglietteria al PalaEstra in viale Sclavo sarà aperta per acquistare i tagliandi giovedì 15 dicembre dalle ore 15,30 in poi: gli abbonamenti non sono validi per le partite di Coppa Italia, ma gli abbonati potranno comunque entrare nel palazzetto ed assistere alla gara con la riduzione e quindi pagando solamente 5 euro.

I biglietti, validi per entrambi gli anelli, hanno il costo di 8 euro per il tagliando intero e di 5 euro per quello ridotto.

Le categorie che potranno usufruire del biglietto ridotto sono i ragazzi tra i 12 e i 18 anni, gli abbonati Mens Sana, Robur Siena, gli studenti e i dipendenti Unisi e Dsu oltre che gli abbonati Emma Villas Siena della stagione 2016/2017. Sotto i 12 anni i bambini entrano gratuitamente ma devono ritirare il biglietto presso la biglietteria.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy