Sono le ultime ore di attesa, poi finalmente si alzerà il sipario sulla tanto attesa serie A2 UnipolSai: domani sera alle 20.30 l’Emma Villas Siena (diretta sulla piattaforma web sportube.tv) ha un appuntamento con la storia, sul campo del Volley Potentino Potenza Picena. La formidabile scalata degli ultimi due anni, con le vittorie dei campionati di B2 e B1 e in entrambi i casi anche della Coppa Italia di categoria, troverà un giusto compimento con l’approdo nella pallavolo che conta, nella seconda serie nazionale. Un premio alla volontà e all’entusiasmo del Presidente Giammarco Bisogno, di tutta la società, di tutti coloro che in campo e fuori hanno portato un contributo al raggiungimento di un sogno.
Sul parquet sono rimasti alcuni protagonisti della straordinaria scalata, a fianco del coach Romano Giannini: il capitano Mario Scappaticcio, Roberto Braga, Michele Grassano, Andrea Di Marco, ai quali si aggiunge Leonardo Fantauzzo, l’anno scorso con gli under 19 campioni regionali. La squadra per il resto è stata rivoluzionata, per adeguarla al livello qualitativo di un campionato difficile e competitivo. Domani potranno scendere in campo i primi stranieri della storia dei Leoni: Willy Snippe e Mladen Majdak, quindi due giocatori di esperienza come il libero Andrea Marchisio e Matteo Bortolozzo, tre giovani promettenti come Giacomo Raffaelli, Matteo Pistolesi ed Edoardo Picco. Il precampionato non è stato sempre semplice, soprattutto per qualche infortunio, in particolare quello che ha costretto al forfait Milan Bencz, opposto di grande qualità, nazionale slovacco. Ma la squadra ha sempre lavorato al massimo in palestra e la rosa si è adeguata in corsa disputando partite sempre di alto livello, crescendo di giorno negli allenamenti e nelle prestazioni con avversarie importanti.
Ora la prova del nove è sul campo di una delle squadre più forti del torneo, reduce da una stagione molto particolare: lo scorso anno il Volley Potentino Potenza Picena vinse i play off di A2 conquistando l’accesso alla SuperLega, rinunciando poi all’iscrizione al massimo campionato. Ora si ripresenta ai nastri di partenza con un ruolo ancora di primo piano. La compagine potentina è infatti costituita da giocatori di primaria importanza, come il palleggiatore Partenio e l’opposto Moretti che compongono la diagonale, Cavuto e Pierotti che hanno vestito la maglia delle nazionali giovanili e come Ippolito, considerato uno dei migliori schiacciatori dell’A2.
“Ci attende una partita difficilissima con i campioni in carica – commenta il Presidente Emma Villas Giammarco Bisogno – E’ la squadra favorita per la vittoria del campionato. Per noi si tratta del debutto assoluto in serie A2 e cercheremo di essere all’altezza di una categoria così importante, e al cospetto di grandi campioni come quelli di Potenza Picena!”. Per l’Emma Villas Siena sarà quindi un banco di prova impegnativo, con l’obiettivo di dimostrare subito il giusto adattamento alla nuova categoria ed essere pronti a disputare una stagione ancora esaltante. E allora: fino alla fine, forza Leoni!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy