Ancora una trasferta maledetta per la Emma Villas Siena, che perde a Vibo Valentia con lo stesso punteggio della prima giornata a Potenza Picena: 3-1 il risultato per i padroni di casa. Si confermano così le previsioni della vigilia di un calendario molto complicato in avvio, con le due trasferte consecutive sui campi di altrettante squadre tra le favorite per recitare un ruolo da protagonista. Per l’Emma Villas si è trattato dell’ultima partita con l’organico ridotto: dalla prossima partita saranno disponibili Maric e Mengozzi, in attesa dell’ingresso anche di Picco, fermato da un infortunio in preparazione.
Non ha potuto così festeggiare come dovuto Scappaticcio, che ha disputato ieri la duecentesima partita nella stagione regolare di A2: in totale, compresi i play off, sono 217 le partite nel secondo campionato nazionale, che salgono a 225 con la Coppa Italia di categoria.
Giannini in avvio conferma la squadra schierata dal secondo set nella gara vittoriosa contro Ortona: Scappaticcio, Majdak, Bortolozzo, Braga, Snippe, Grassano con Marchisio libero. Nel primo set l’equilibrio regna sovrano anche se alla fine l’Emma Villas può recriminare per i due set point annullati entrambi da Michalovic (8 punti realizzati) che hanno portato la partita sul 25-25, prima dei due muri (sette in totale) che hanno chiuso il parziale. L’andamento del risultato era stato altalenante con vantaggio massimo sul 12-9 per i ragazzi di Giannini, che però subiscono un parziale di 4-0 con De Paola sugli scudi. Da lì in avanti è lotta punto a punto, con la coppia Scappaticcio-Braga che funziona a perfezione. Non abbastanza però per conquistare il set che va a Vibo.
Nel secondo set soffre ancora l’Emma Villas, che in particolare può recriminare per un parziale negativo di 2-9 a metà parziale, con il punteggio che passa da 11-8 a 13-17. È vero che la squadra di Giannini recupera sul 20-20, ma a quel punto paga lo sforzo e cede nel rush finale 22-25. A metà set il coach senese prova la carta Raffaelli per Grassano, ma il risultato non arriva.
Grande partenza dell’Emma Villas, che schiera di nuovo Grassano, nel terzo set, grazie a un’ottima difesa e alla regia di Scappaticcio che manda in crisi Vibo. Si arriva al 12-7 ma ancora una volta c’è il break dei padroni di casa che si portano 12-11. La gara torna a essere dunque combattuta punto a punto, con Majdak trascinatore in attacco (alla fine saranno 9 i punti nel parziale). Sul 21-21 prima Snippe poi un muro di Bortolozzo aprono il divario che consente all’Emma Villas di chiudere con la schiacciata di Majdak sul 25-23.
Nella quarta frazione Michalovic è ancora protagonista insieme al muro per i suoi e l’Emma Villas regge l’equilibrio solo fino al 6-6. Poi i padroni di casa allungano 13-8, sfruttando ancora precisione in attacco e muro. È il solco che decide le sorti della partita, perché la squadra di Giannini non riesce più a rientrare e anzi cede di netto nel finale: 25-17 il parziale per i padroni di casa.
Una dura sconfitta per l’Emma Villas Siena che torna ancora senza punti dalla seconda trasferta stagionale e ora, dopo la pausa e il rinvio della partita di Brescia, è attesa dall’impegno interno di sabato 21 novembre contro Castellana Grotte.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA-EMMA VILLAS SIENA 3-1
Parziali: 27-25, 25-22, 23-25, 25-17
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Vedovotto 1, Presta 6, Michalovic 29, De Paola 16, Forni 15, Pinelli 1, Marra (libero), Ferraro, Casoli 6, Maccarone, Corrado, Sardanelli. All. Mastrangelo.
Emma Villas Siena: Snippe 17, Bortolozzo 5, Scappaticcio 1, Grassano 8, Braga 8, Majdak 23, Marchisio (libero), Fantauzzo, Di Marco, Raffaelli 1, Pistolesi. All. Giannini.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: b.s. 15, ace 2, ric. pos. 64%, ric. prf. 37%, att. 47%, muri 17.
EMMA VILLAS SIENA: b.s. 14, ace 1, ric. pos. 65%, ric. prf. 35%, att. 43%, muri 6.
Arbitro: Mariano Gasparro di Agropoli, Matteo Talento di Salerno.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy