CHIUSI (SI) Si è svolta ieri all’interno del Palazzetto di Chiusi la grande festa, intitolata “Ci siamo regalAti due sogni”, che ha chiuso la stagione 2014-2015 della Emma Villas Vitt Chiusi, una stagione nella quale la squadra del Presidente Giammarco Bisogno ha vinto tutto quello che si poteva vincere, regalando a se stessa, al suo Presidente e ai tifosi il sogno della serie A.

Il pubblico anche ieri sera, come in occasione delle partite casalinghe e delle lunghe trasferte di campionato e Coppa Italia, ha riempito gli spalti, desideroso di essere ancora una volta protagonista insieme alla squadra e di festeggiare finalmente i suoi campioni.

Il parquet, sul quale moltissime volte la vincente palla della Emma Villas Chiusi è caduta, ieri ha ospitato un grande spettacolo all’insegna del divertimento e del ricordo, perché la società ha voluto ripercorrere i momenti più importanti che hanno permesso alla Emma Villas Vitt Chiusi di scalare rapidamente, in soli 3 anni, la vetta delle categorie pallavolistiche, dalla prima storica promozione in B2 fino alla serie A2.

Dopo il buffet di benvenuto, ha avuto inizio l’emozionante serata che ha visto esibizioni di danza della “Scuola di danza Etoile di Monica Pelosi” e la lettura di una toccante lettera scritta dal giovane atleta Davide Urbani e di una altrettanto significativa poesia/lettera scelta dal Presidente Bisogno, entrambe recitate dal noto attore locale Gianni Poliziani.

I momenti clou dello spettacolo sono stati la presentazione e i ringraziamenti allo staff e a tutte le persone che, a vario titolo, hanno contribuito al successo dell’intera stagione, con serietà e professionalità. L’intervista al Presidente1 ha toccato svariati temi da quelli sportivi a quelli organizzativi futuri, fino ad arrivare al momento più atteso: l’entrata in campo dei giocatori che hanno salutato il pubblico con una grande scenografia realizzata per l’occasione.

La serata si è conclusa con i saluti, ma anche con un arrivederci al prossimo anno per una nuova ed esaltante stagione, certamente ricca di grandi sfide, che la società affronterà a testa alta, memore del passato e ottimista per il futuro.

 

Foto Emma Villas Chiusi festa finale_01 Foto Emma Villas Chiusi festa finale_02 Foto Emma Villas Chiusi festa finale_03 Foto Emma Villas Chiusi festa finale_04

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy