Prosegue a pieno ritmo sia sul campo di allenamento che sui social network la settimana di preparazione alla sfida dell’anno del campionato di pallavolo serie B1 girone A, tra Emma Villas Chiusi e Bruno Rent Mondovì. Se gli atleti del Presidente Bisogno sono infatti quotidianamente a lavoro per affinare, sotto la guida come sempre di coach Giannini e del suo staff, le proprie armi in vista della partita che può valere la serie A; i tifosi dell’una e dell’altra squadra sono all’opera soprattutto su Facebook per caricare con tutta la loro passione i rispettivi beniamini. I post dell’una e dell’altra tifoseria si susseguono senza interruzione e a voler analizzare le parole scritte dai sostenitori di entrambe le squadre ciò che emerge con maggiore forza è il profondo rispetto dell’avversario, la consapevolezza che sarà una partita assolutamente incerta e quindi dal difficile pronostico, ma anche un grande orgoglio e attaccamento per la propria maglia e quindi una grande voglia di vincere per coronare quel sogno che si chiama serie A. Prima ancora che in campo quindi la partita delle partite si sta giocando per adesso tra le tifoserie che di sicuro anche durante il match vero e proprio sapranno dire la loro a suon di cori e incitamenti. Da questo punto di vista la Emma Villas Chiusi nonostante la trasferta, la partita si giocherà sabato 25 aprile alle ore 21.00 a Mondovì, sembra avere tutte le carte in regola per fare veramente bene. I tifosi bianco/blu sono infatti ormai noti in giro per i palazzetti di mezza Italia per la costanza e fede che hanno nella squadra, ma in questa occasione sembra proprio che si siano superati. A Mondovì dovrebbero infatti arrivare due pullman (le prenotazioni sono ancora aperte) e alcune macchine piene a seguito della squadra a conferma di quanto lo sport della pallavolo e la Emma Villas Chiusi siano entrati nei cuori di tutta una città che con la propria voce inciterà fino all’ultimo punto i propri atleti.

Dal punto di vista sportivo invece i ragazzi si stanno preparando con la consueta serietà e professionalità e anche con la consapevolezza che la vittoria potrebbe significare, anche se non dal mero punto di vista matematico, il coronamento di una stagione fino a questo punto esaltante.

“In questa settimana – dichiara Fabio Mechini direttore sportivo Emma Villas Chiusi – i ragazzi si stanno allenando con più concentrazione del solito. Si legge bene nei loro occhi la voglia di giocare la partita di sabato prossimo non tanto o forse non solo per quello che significherebbe a livello di classifica, ma perché hanno una gran voglia di ribaltare il risultato dell’andata. Ovviamente questa carica agonistica dovrà essere ben indirizzata per non commettere l’errore di voler strafare. Affrontare Mondovì in casa propria non sarà assolutamente facile e mi aspetto una grande partita che noi dovremo giocare con quello spirito e compattezza di gruppo che ha caratterizzato le nostre ultime partite come ad esempio ad Aversa o in campionato contro Santa Croce. La nostra preoccupazione è guardare a cosa accade nel nostro campo, giocare la nostra pallavolo e poi dopo l’ultimo fischio dell’arbitro si vedrà che cosa è accaduto.”

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy