E’ arrivato il momento di cominciare a giocare. E’ un test match, è vero, ma è pur sempre una sfida tra Tuscania ed Emma Villas, due delle realtà più prestigiose del panorama pallavolistico di Serie A2. Sabato 2 settembre si inizia a giocare: alle ore 18 al palazzetto dello sport Olivo di Tuscania i due team si affrontano per il primo test match stagionale che arriva al termine delle iniziali intense settimane di preparazione. Sette giorni dopo, sabato 9 settembre, le due compagini torneranno a sfidarsi in un secondo test match, che in quella occasione verrà disputato al PalaEstra di Siena.

“Siamo pronti per questa prima amichevole nella quale potremo cominciare a vedere i progressi che abbiamo fatto e al tempo stesso potremo capire su quali aspetti dovremo lavorare maggiormente nelle prossime settimane”. A parlare è Filippo Vedovotto, schiacciatore della Emma Villas Siena, uno dei sei giocatori del team senese che già erano presenti nel roster della formazione del Presidente Giammarco Bisogno nella scorsa stagione. “Siamo in fase di preparazione e quindi non potremo mostrare il nostro migliore gioco e saremo un po’ imballati – prosegue lo schiacciatore biancoblu – ma sarà comunque un test interessante, proveremo qualche schema di gioco e speriamo di riuscire a fare un po’ di giocate positive”.

Filippo Vedovotto conosce ormai bene la realtà senese. Arrivato nel corso dello scorso mercato estivo, lo schiacciatore ex Padova e Vibo Valentia si è ambientato subito nell’universo Emma Villas, fornendo buonissime prestazioni. Suo è stato il punto che ha chiuso la finale di Coppa Italia, lo scorso 29 gennaio, a Casalecchio di Reno proprio contro Tuscania. Vedovotto giocherà anche nella prossima stagione con la maglia biancoblu senese con l’intento e l’obiettivo di raggiungere altri prestigiosi traguardi. Per il momento prosegue insieme ai compagni la fase di preparazione: “Stiamo curando tanto la parte fisica – dice ancora il pallavolista nato 26 anni fa a San Donà di Piave – e stiamo lavorando pure dal punto di vista tecnico. Ci stiamo impegnando al massimo per farci trovare pronti all’inizio della stagione”.

A Tuscania i giocatori della Emma Villas si troveranno di fronte una compagine ostica. I laziali della Maury’s Italiana Assicurazioni hanno effettuato un buonissimo mercato e certamente vorranno essere protagonisti nella prossima annata sportiva: “Sono un’ottima squadra e mi sembra che abbiano fatto un buonissimo mercato – commenta Filippo Vedovotto –. Sono felice di incontrare il palleggiatore Matteo Pedron, con il quale ho giocato insieme a Padova (nella stagione 2012-2013), sarà bello rivederlo. Tuscania ha confermato giocatori di qualità, penso subito a Dmitriy Shavrak che è un bravo schiacciatore. Con il mercato hanno preso giocatori di straordinaria esperienza come Matej Cernic e Cosimo Marco Piscopo. E in panchina hanno un ottimo coach come Paolo Montagnani. Credo che potranno lottare per le prime posizioni nel prossimo campionato”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy