Quando lo sponsor di una squadra ne diviene anche un grandissimo tifoso. E’ il caso di Giuseppe Briganti, titolare dell’azienda Simus Siena Multiservice. L’attività è divenuta sponsor della Emma Villas Siena prima dell’inizio della scorsa stagione; da quel momento Briganti ha seguito le vicende sportive della compagine biancoblu anche effettuando trasferte per vedere le partite della squadra.

Simus Siena Multiservice è un’impresa nata nel 2014 e si occupa di pulizie e servizi. “Mi ha affascinato – spiega Briganti – come in pochissimo tempo l’universo Emma Villas sia riuscito ad imporsi nel territorio. Vedo grande serietà e soprattutto una grande voglia di crescere. Io sono un amante degli sport di squadra, una realtà dove si fa gruppo. Questa caratteristica la si riscontra anche nel progetto di questa società, non è facile oggi vedere serietà nella programmazione. Stiamo parlando di un progetto solido e ben strutturato che in pochissimo tempo si è inserito nel nostro territorio e che riteniamo possa essere una grande opportunità e vetrina per una giovane azienda come la nostra. Crediamo pertanto in una partnership vincente dentro e fuori dal rettangolo di gioco”.

Briganti è divenuto un grandissimo appassionato di pallavolo, e così parla della squadra allestita nel corso del mercato estivo: “Ho un’ottima impressione – dice –, credo che la formazione potrà essere competitiva anche nel prossimo campionato. Magari ci sarà un po’ meno di pressione rispetto alla scorsa stagione, dato che anche altre società hanno dato vita ad un buonissimo mercato. Penso a Spoleto e a Bergamo, ad esempio, e credo che ci sarà una bella lotta per raggiungere quell’unico posto che darà la possibilità di andare a giocare l’anno dopo in Superlega”.

Il pensiero torna anche alle emozioni vissute nella scorsa annata: “La squadra ha fatto molto bene – prosegue Briganti –. Ricordo la felicità che ho provato a Casalecchio di Reno per la finale della Coppa Italia, quella del 29 gennaio è stata una giornata meravigliosa. Rimane invece un po’ di amarezza per come è terminata la stagione, con una semifinale nella quale eravamo in vantaggio per 1-0 e nella quale siamo usciti infine sconfitti. Spero che la scorsa annata possa servire da lezione per poter fare ancora meglio quest’anno”.

Le sensazioni sulla sponsorizzazione sono molto positive: “Tutto è andato molto bene anche da questo punto di vista – commenta il titolare della Simus Siena Multiservice –, è stato rispettato tutto quello che era stato detto. Confermo la soddisfazione per la serietà nel lavoro compiuto dalla società e da tutto lo staff Emma Villas. Mi piace lo spirito con il quale viene affrontata questa avventura e la voglia costante che c’è di migliorarsi per poter avere una squadra ai vertici”.

Ecco, appunto, la squadra. Con sei conferme e sette nuovi arrivi nel roster più il nuovo capo allenatore. “Sono molto curioso di veder giocare il brasiliano Alisson Melo, del quale si sente parlare veramente bene – continua Giuseppe Briganti –. Per quel che riguarda le conferme sono soddisfatto: Marco Fabroni dovrà trascinare i compagni e coinvolgere al meglio tutta la squadra, Vincenzo Spadavecchia è un giovane dalle ottime prospettive e ha ampi margini di crescita e miglioramento, Simone Di Tommaso riveste un ruolo importante e mi sembra un punto di riferimento importante per questo gruppo. Nel complesso sono fiducioso relativamente a quelli che potranno essere i risultati sportivi anche nella prossima stagione, sperando di poter raggiungere la finale dei play off, e sono orgoglioso del rinnovo di questa partnership”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy