CHIUSI (SI) – Torna tra le mura amiche la compagine della Emma Villas Chiusi che sabato 22 febbraio è impegnata alle ore 18 al Pala-Coopersport di Poggio Gallina per cercare di mantenere il passo in classifica.

Mantenere e possibilmente migliorare, perché la sedicesima giornata del campionato di serie B2 maschile prevede degli scontri diretti che potrebbero avvantaggiare di fatto i biancoblu, attualmente al quarto posto della classifica con 35 punti all’attivo.

La capolista Grottazzolina (39 punti) se ne va in trasferta alla residenza della M.Roma (36) che è terza, mentre la seconda della classe Grosseto (38) si reca nella tana di Spoleto (34) che è quinta.

Scontri diretti che infiammano il girone e che costringeranno i tifosi a tenere gli occhi puntati su tre campi differenti per capire se ci saranno stravolgimenti o se tutte le posizioni rimarranno invariate.

L’appuntamento dei leoni chiusini vede come avversaria la Polisportiva Roma 7, una squadra battuta all’andata e proveniente da un periodo di magre soddisfazioni, squadra dalla quale bisogna comunque guardarsi bene.

La carenza di risultati comincia a mettere pressione ai laziali che sono bisognosi di punti per avvantaggiarsi sulla zona a rischio retrocessione che si è avvicinata e che vede impegnate diverse antagoniste.

Una situazione che mette in guardia lo staff tecnico composto da Romano Giannini Massimo Marchettini il quale ha preparato la tattica di questa partita con la solita scrupolosità per non farsi trovare impreparati.

Di sicuro tra i padroni di casa l’atleta più in condizione è l’opposto Nicola Romani che insieme al palleggiatore Mario Scappaticcio costituisce una delle diagonali di posto-due più temute del campionato.

Tra i capitolini diretti in panchina da Ivano Morelli a godere di ottima salute sono il centrale Simone Libanori e lo schiacciatore Antonio Rosati, elementi che si sono resi sempre pericolosi nelle ultime uscite.

Ci si prepara dunque ad una battaglia intensa nella quale saranno ancora una volta i tifosi ad essere il settimo uomo in campo, uno spettacolo imperdibile che gli amanti delle schiacciate non si lasceranno sfuggire.

Possibile formazione Chiusi: Scappaticcio in regia, Romani opposto, Di Marco e Braga in zona-tre, Bittoni e Grassano martelli-ricevitori, Pochini libero.

Probabile starting-six Roma: Morelli G. ad alzare in diagonale con Perez, Libanori e Consalvo al centro della rete, Morelli C. e Rosati schiacciatori, libero Balducci.

Arbitreranno l’incontro Massimo Saccone e Marco Sbardellati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy