Clima da vigilia per l’Under 19 della Emma Villas Volley, che tra due giorni sarà chiamata ad affrontare il campionato nazionale di categoria ad Abano Terme (Padova). Le partite si svolgeranno dal 4 al 7 giugno e le venti squadre ammesse al torneo saranno divise da prima in 5 gironi da 4 squadre ciascuno. Le prime tre di ogni girone guadagneranno l’accesso alla fase successiva e un certo livello di ranking che determinerà la posizione della squadre nella seconda fase. Le sedici squadre rimaste, dopo la prima fase, si scontreranno in un vero e proprio torneo all’italiana nel quale la prima incontrerà la sedicesima, la seconda la quindicesima e così via. I ragazzi della Emma Villas se la dovranno vedere con i campioni d’Abruzzo, del Veneto e della Sardegna e per questo la squadra si sta preparando al meglio per centrare l’obiettivo di passare il proprio girone, magari con un ranking favorevole.
“I ragazzi ce la stanno mettendo veramente tutta– dichiara Luigi Banella – dimostrando grande serietà negli allenamenti. Sappiamo che in questo torneo non saremo una testa di serie, ma andremo ad Abano Terme con la voglia di mettere in campo tutto quello che abbiamo e giocarci così le nostre carte. Il nostro primo obiettivo è passare il girone e accedere alla seconda fase. Siamo consapevoli dei nostri limiti, i nostri ragazzi sono tutti più piccoli del limite della categoria, ma giocheremo comunque una partita alla volta e solo alla fine tireremo le somme. Di certo per tutta la squadra sarà una bella occasione per fare esperienza anche in vista del prossimo anno. Ce la metteremo tutta per fare bene.” L’Under 19 bianco/blu giocherà la prima partita contro i campioni d’Abruzzo di Ortona. Sulla carta il match si preannuncia abbastanza ostico o comunque al limite, visto che la squadra abruzzese raduna i migliori giocatori della regione selezionati a inizio anno, ma di fatto potrebbe rivelarsi la partita decisiva visto che una vittoria contro Ortona spalancherebbe, teoricamente, le porte verso una seconda fase più accessibile. Se la partita contro Treviso sembra, infatti, fuori portata, più agevole dovrebbe essere quella contro i campioni sardi. In caso di due vittorie, contro Abruzzo e contro Sardegna, la Emma Villas Volley potrebbe ottenere un ranking valevole per l’ottava posizione e quindi sognare il passaggio anche del secondo turno. Come al solito tutti i calcoli saranno risolti sulla lavagna del campo e comunque vada per i ragazzi, allenati da mister Benicchi, sarà una bella esperienza considerando anche che praticamente tutta la squadra, a esclusione di Fantauzzo e Pellegrini, non ha mai disputato tornei a
livello nazionale.
Come hanno dimostrato durante tutto il campionato regionale la nostra Under 19 ce la metterà tutta per fare bene e onorare la maglia che indossa: il cammino sulla carta è difficile, gli avversari sono molto forti, ma sognare non è vietato e quindi FINO ALLA FINE FORZA EMMA VILLAS!!!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy