Si è svolta questa mattina (4 dicembre) a Chiusi la consueta conferenza stampa settimanale della Emma Villas Siena, che ha avuto come protagonisti il nuovo primo allenatore della squadra Massimo Caponeri e il secondo allenatore Alfredo Walter Martilotti.

I due tecnici della panchina bianco/blu in queste settimane sono impegnati nella preparazione di due importanti partite casalinghe (sabato 5 dicembre contro Aurispa Alessano alle ore 20:30 e martedì 8 contro Globo Banca Pop. Frusinate Sora alle ore 18:00), nelle quali la squadra del Presidente Giammarco Bisogno dovrà cercare di confermare e superare il risultato conquistato nella trasferta di domenica sera a Reggio Emilia (match concluso al tie-break con il punteggio di 3 set a 2 per la Emma Villas Siena).

L’incontro ha avuto come focus principale la preparazione della squadra in questi giorni e il livello delle due avversarie con le quali la Emma Villas Siena dovrà confrontarsi nelle prossime due partite di campionato.

“I ragazzi stanno recependo le nostre indicazioni sia in allenamento sia nelle sedute tattiche. – dichiara mister Caponeri – Siamo consapevoli di dover elevare il nostro livello di gioco, in primis creando una squadra, perché tanti buoni giocatori non possono raggiungere gli obiettivi che desiderano, senza diventare prima una squadra. Quello di cui abbiamo bisogno è una qualità tecnica maggiore, in grado di ridurre gli errori diretti, che soprattutto in questa categoria incidono pesantemente, come gli errori in attacco, che si possono superare migliorando l’affiatamento con l’alzatore, acquistando sicurezza e lavorando giorno dopo giorno per migliorare progressivamente la preparazione complessiva. Abbiamo tutti una forte volontà e determinazione a risalire”.

I prossimi due match saranno combattuti nel campo amico del PalaEstra di Siena, contro due squadre competitive.

“Tra i punti di forza di Alessano ci sono sicuramente lo schiacciatore Matej Cernic e il centrale Cosimo Marco Piscopo, provenienti una categoria superiore, e l’opposto bulgaro Jani Nikolaev Jeliazkov. Hanno ottime percentuali in attacco, ma forse potremmo cercare di metterli in difficoltà nel fondamentale della ricezione” dichiara il secondo allenatore Martilotti. “Per quanto riguarda la capolista Sora sarà importante fermare l’attacco dell’opposto, che gioca una palla molto rapida, quasi un primo tempo dietro, che mette in difficoltà qualunque squadra. Dovremo fare attenzione anche al loro servizio, sempre molto incisivo”.

I ragazzi saranno al PalaEstra già da questo pomeriggio, alle ore 17:00, per il consueto allenamento della vigilia del match. L’appuntamento con la Emma Villas Siena è quindi per domani (sabato 5 dicembre) al PalaEstra di Siena per il settimo turno di campionato contro Aurispa Alessano.

Sarà possibile acquistare i biglietti il giorno stesso del match (presso la biglietteria, aperta dalle 9:45 alle 13:00 e dalle 16:30), oppure online su CIAOTICKETS o ancora in uno dei punti vendita convenzionati in Toscana (consultabili al link).

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy