La Emma Villas Siena non riesce a riscattare la sconfitta contro Civita Castellana e perde contro un’agguerrita Tuscania, che si aggiudica il match per 3 set a 2, lottando fino al tie-break, dopo un interminabile quarto set.
Per la decima partita di regular season la Emma Villas Siena dà inizio al match schierando in campo Scappaticcio-Majdak, Bortolozzo-Braga, Maric-Raffaelli, Marchisio (libero).
Dopo un iniziale vantaggio di due punti dei toscani (1-3), il set prosegue con un netto equilibrio tra le due squadre, che non concedono ai propri avversari la possibilità di prendere il largo (5-5, 8-8, 11-11).
La formazione di mister Caponeri conquista per prima i dodici punti (11-12), ma al rientro dal time-out tecnico continua la corsa punto a punto (15-16). La Emma Villas riesce a portarsi a tre lunghezze di vantaggio (16-19) e grazie a un potente attacco di Raffaelli conquista per prima i venti punti (17-20), ma alcuni errori di troppo dei senesi consentono ai padroni di casa di recuperare terreno (19-20). Mentre Tuscania raggiunge i 20 punti, Roberto Braga mette a segno due attacchi consecutivi portando sul punteggio di 20-22 e Matteo Pistolesi con un ace conquista il ventitreesimo punto (20-23). La Emma Villas mette la firma al primo set, chiudendolo con il punteggio di 20-25.
Per il secondo set coach Caponeri conferma la formazione di inizio match e la squadra toscana si porta subito in vantaggio (4-6), ma gli avversari recuperano per meriti propri ed errori della Emma Villas Siena e riportano il punteggio prima in parità (9-9), poi a loro favore (12-11, 15-13). Tuscania difende il vantaggio conquistato (18-13), costringendo Caponeri a chiedere due time-out consecutivi. Doppio cambio nella panchina toscana con l’ingresso in campo di Pistolesi e Tamburo al posto di Scappaticcio e Majdak, ma i padroni di casa conquistano per primi i 20 punti, lasciando indietro la Emma Villas Siena a 13. Punti nell’orgoglio i senesi reagiscono recuperando terreno (23-17), ma la corsa di Tuscania è inarrestabile e la formazione di mister Tofoli si aggiudica il set per 25-18.
Nel terzo set la Emma Villas Siena parte subito in vantaggio, allungando di quattro lunghezze sugli avversari (0-4), e difende la posizione conquistata, nonostante il recupero da parte dei padroni di casa (7-10). Mettendo in campo buone azioni di gioco, però, Tuscania riesce a riportare il punteggio in parità (11-11) e nella fase centrale del set le due squadre si inseguono punto a punto (13-13). Grazie agli attacchi vincenti di Majdak e Raffaelli la formazione toscana conquista nuovamente il vantaggio (13-16), ma i tuscanesi si portano nuovamente sotto (15-16), sostenuti da una tifoseria agguerrita e rumorosa. Fino alla fine del set è una corsa punto a punto (23-23) e solo i vantaggi decidono la vittoria tuscanese con il punteggio di 26-24.

Forte dei due già siglati, Tuscania comincia bene il quarto set, portandosi immediatamente in vantaggio (5-3) e conservando la distanza sui toscani, fino a conquistare per prima i 12 punti e il time-out tecnico (12-10). La Emma Villas Siena non permette alla sua avversaria di prendere il largo e riporta il punteggio in parità sul 15-15, ma la prestazione dei laziali si rivela più costante ed elevata e la squadra di casa torna in vantaggio (19-17). Gli ultimi minuti del set, carichi di tensione e nervosismo, sono giocati punto a punto (21-21, 25-25). Dopo un lungo ed estenuante set durato 41 minuti, la Emma Villas si aggiudica il quarto set, chiudendolo con il punteggio di 33-35. Sarà il tie-break a decidere le sorti del match.
Il quinto set rivela subito la grinta e la voglia di vincere delle due squadre, che sono arrivate a giocarsi tutto al tie-break e si rincorrono punto a punto (5-5). Nonostante il pareggio conquistato grazie a un ace di Leonardo Fantauzzo (7-7), la Emma Villas Siena non riesce a portarsi in vantaggio e viene superata dalla sua avversaria, che conquista il set per 15-11 e una meritata vittoria.
Si rimanda tutto al ritorno a casa di sabato 19 al PalaEstra. Scenderanno in campo contro la Emma Villas Siena i giovanissimi del Club Italia Roma, alle ore 18.00. La prevendita è aperta già da oggi e la squadra confida di poter ritrovare una tifoseria che faccia la differenza.

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA – EMMA VILLAS SIENA 3-2
Parziali: 20-25, 25-18, 25-18, 33-35, 15-11

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Anselmi (0), Calonico (10), Straino (0), Hueller (0), Bonami (libero), Vitangeli (0), Ottaviani (11), Mrdak (27), Mazzon (0), Monopoli (5), Pieri (libero), Shavrak (28), Esposito (9).

All. Tofoli Paolo

Ass. Grezio Fabrizio

EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo (3), Majdak (27), Scappaticcio (1), Raffaelli (13), Tamburo (3), Pistolesi (1), Bortolozzo (8), Mengozzi (0), Braga (15), Snippe (0), Marchisio (libero), Maric (19), Granito (0).

All. Caponeri Massimo

Ass. Martilotti Alfredo

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: b.s. 11, ace 11, ric. pos. 58%, ric. prf. 40%, att. 57%, muri 8.

EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 17, ace 9, ric. pos. 54%, ric. prf. 39%, att. 53%, muri 8.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy