Scappaticcio (2); Romani (17); Marini; Braga (8); Di Marco (3); Muscarà (1); De Rosas(2); Lipparini; Grassano; Lotito(4); Spescha(20); Pellegrini (L); Pochini (L)

Castelli; Giraudo; Graziana(7); Jourdan(L); Agosti(2); Friggieri(7); Bernardi(5); Pagano (8); Rivan(L); Vittone; Fumagalli(4); Simeon(2); Vajira(7).

Allenatore Emma Villas: Romano Giannini

Allenatore Sant’Anna TomCar:Andrea Usai

Risultati set: 1° set: 25-21 Emma Villas Chiusi; 2° set: 25-18 Emma Villas Chiusi; 3° set: 25-16 Emma Villas Chiusi

CHIUSI (SI) – Prosegue la striscia positiva di vittorie della Emma Villas Chiusi nel girone di ritorno del campionato di serie B1. Dopo i due punti conquistati nel campo di Bergamo, i bianco/blu di fronte al proprio pubblico vincono per tre set a zero contro i torinesi del Sant’Anna difendendo così la prima posizione in classifica. L’equilibrio contraddistingue il gioco nel primo set dove, anche a causa di qualche errore di troppo in entrambi i

campi, le due formazioni procedono punto a punto sia nella prima parte (8-7 Emma Villas Chiusi) che in quella centrale (16-14). Al rientro in campo dal secondo time-out tecnico tre errori dei padroni di casa portano il risultato in parità (17-17). La prima squadra ad arrivare al ventesimo punto è quella ospite (19-20), ma il risultato si ribalta rapidamente a favore dei bianco/blu (23-20) che infine, con una palla toccata dal nastro in battuta da Paolo De Rosas, vince per 25-21. Caratteristica del primo set una partenza lenta della Emma Villas Chiusi e una accelerazione nella seconda parte del set.

Anche la seconda frazione inizia in perfetto equilibrio (8-8) ma un muro di Braga e un attacco di Spescha regalano il primo break ai bianco/blu (12-9). Il gioco della Emma Villas Chiusi migliora un po’ in tutti i fondamentali e al secondo time-out tecnico, raggiunto con un punto di capitan Scappaticcio che gira il palleggio di seconda, il vantaggio è salito a più quattro (16-12). Al rientro un po’ di confusione tra le fila casalinghe regala due punti agli avversari (16-14), ma due muri di Roberto Braga e un ace di Marco Lotito riportano la Emma Villas Chiusi a distanza di sicurezza (19-14). Come in un tira e molla i torinesi si rifanno sotto (20-17), ma una grande schiacciata di Romani porta i toscani sopra quota venti (21-17). Il set si chiude con due ace al servizio di Simone Spescha (25-18).

Il terzo set inizia nel segno dei padroni di casa (5-2) e nonostante qualche tentativo di rientro da parte dei torinesi sono sempre i leoni ad amministrare il gioco (12-7) con potenti attacchi di Spescha e Lotito e precisi servizi di Di Marco. Il 14° punto arriva con un primo tempo nei tre metri di Roberto Braga (14-9). Al secondo time –out sono sei i punti di vantaggio a favore dei padroni di casa (16-10) e al rientro è ancora una schiacciata vincente di Spescha a regalare un altro punto ai bianco/blu (17-10). Il finale del set è tutto Emma Villas Chiusi che gestisce bene il vantaggio (20-12) ed infine chiude (25-16).

La Emma Villas Chiusi, salita a quota 38 punti, mantiene la testa della classifica e prosegue il suo cammino. Prossimo appuntamento tra una settimana sempre al palazzetto di Chiusi per l’arrivo di Segrate. La partita si giocherà alle ore 21.00, durante il match potranno essere acquistati i biglietti per il grande evento “Volley Day” che mercoledì 18 marzo vedrà la Emma Villas Chiusi giocare una amichevole di lusso contro i vicecampioni italiani della Sir Safety Perugia (A1).

 

 

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy