Il parco degli attaccanti di posto-quattro trova il suo primo tassello nell’ex spoletino Romolo Mariano.

La Emma Villas Siena ha incontrato spesso lo schiacciatore bergamasco, classe 1991, 191 cm di altezza, sul campo avversario. Presenza indiscussa in match che hanno contrassegnato la storia biancoblu nella categoria e non solo. Dalla sconfitta inferta dalla compagine gialloblu di Spoleto nella semifinale play off del 2017 alla indimenticabile finale promozione del maggio dello scorso anno che ha visto vittoriosi gli uomini del Presidente Bisogno.

Occasioni in cui Mariano è sempre stato presente. E non solo. Ce lo ricordiamo anche per quella promozione con Sora nell’anno di esordio della Emma Villas in Serie A.

I rispettivi cammini del club senese e della banda bergamasca si intrecciano a partire da questa stagione in cui la capacità di attaccante e l’affidabilità in ricezione rendono Mariano la pedina perfetta sullo scacchiere di Mister Graziosi.

Cresciuto tecnicamente nella Olimpia Bergamo, esordisce in B1 nel 2008 con Cantù per poi tornare al team orobico per una stagione.

Segue un biennio nella Serie A svizzera con la En Gas&Oil di Lugano e il debutto in Serie A2 con Caffè Aiello Corigliano con il quale conquista una finale playoff persa nel 2015. Raggiunge il sogno della promozione in SuperLega l’anno seguente con la già citata Globo Sora. Seguono i tre anni con la Monini Marconi Spoleto ai vertici della categoria.

DICHIARAZIONI

“Quello che mi ha spinto maggiormente ad aderire al progetto di Siena è stata la condivisa ambizione della società a raggiungere determinati obiettivi. – commenta Mariano l’accordo da poco concluso – Ho imparato a conoscere la Emma Villas sul campo, come avversario e negli anni il club ha avuto una crescita esponenziale. Nonostante un’ultima stagione al di sotto delle aspettative adesso ci sono nuovi obiettivi.”

“Non saprei definirmi come giocatore, – continua rispondendo alla nostra domanda – preferisco lo facciano gli altri ma, fuori dal campo, il mio desiderio sarebbe quello di far valere gli anni di esperienza accumulati nella categoria, soprattuto con i più giovani. Andremo incontro ad una stagione di riforma del campionato, il livello della competizione sarà più alto e questo, a mio parere, contribuirà ad avere delle sorprese anche nella parte medio bassa della classifica. Con la regola di un solo straniero in campo si apre la possibilità di avere italiani di un certo peso tecnico e questo sarà sicuramente un valore aggiunto.”

Riguardo le aspettative sul prossimo campionato lo schiacciatore sottolinea: “Ancora non so quali saranno i differenti roster ma per esperienza personale mi aspetto che Bergamo, Santa Croce, Castellana Grotte e la stessa Spoleto possano essere i club più ambiziosi. Ci saranno tuttavia dei validissimi outsider da non sottovalutare”.

Romolo Mariano sarà presente definitivamente a Siena a partire da fine agosto con l’inizio della preparazione che sancisce la partenza della nuova stagione.

“In questo periodo, prima dell’inizio della preparazione, continuerò ad allenarmi costantemente e mi dedicherò, in maniera amatoriale, a qualche partita di beach volley con i miei amici a Bergamo”.

CURRICULUM
2018/2019 A2 Monini Spoleto 3
2017/2018 A2 Monini Spoleto 3
2016/2017 A2 Monini Spoleto 3
2015/2016 A2 Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3
2014/2015 A2 Caffè Aiello Corigliano 12
2012/2014 A EN Gas&Oil Lugano (SUI)
2009/2012 B1 Olimpia Bergamo
2008/2009 B1 Cassa Rurale Cantù (CO)
2007/2008 Giov. Olimpia Bergamo

PALMARES
2016 Campionato A2 (Play Off)

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy