La stagione della Emma Villas Volley non si ferma mai. E’ da poco terminata la prima annata della società biancoblu nel campionato di serie A2 ma già il pensiero è alla prossima stagione agonistica. La campagna acquisti è già nel vivo, con numerosi colpi di mercato già effettuati dalla compagine del presidente Giammarco Bisogno che ha voluto anticipare tutti sul tempo e delineare così buona parte di quella che sarà la squadra, compreso lo staff tecnico, che andrà a disputare il prossimo campionato.

Prosegue al tempo stesso anche la campagna di marketing e di partnership delle aziende che legheranno il loro nome al progetto della Emma Villas Volley. Una campagna che non è terminata con la fine del campionato di serie A2, ma che ha trovato una immediata prosecuzione con l’evento, anch’esso dedicato alle aziende sostenitrici e a quelle che sono interessate al mondo Emma Villas, che si è tenuto al teatro dei Rozzi a Siena e che è servito per fare un bilancio della stagione di esordio in serie A2 oltre che per delineare scenari ed obiettivi futuri.

L’iniziativa si chiama “Diventa nostro partner” e si lega alla piattaforma informatica marketing.emmavillasvolley.com. Una piattaforma che offre spazi di visibilità alle aziende che intenderanno legare il loro nome alla società di volley biancoblu. La campagna di marketing è quindi già ripartita.

“Abbiamo e stiamo ricevendo importanti risposte dalle aziende che già in passato avevano deciso di supportarci e di legarsi a quello che è il nostro progetto – afferma Guglielmo Ascheri, responsabile Marketing & Commerciale della Emma Villas Volley – e devo dire che già oggi, a circa quattro mesi dall’inizio del campionato, possiamo contare anche su numerosi nuovi ingressi di aziende interessate a sostenerci e investire su di noi nel corso della prossima stagione sportiva. L’obiettivo è naturalmente quello di crescere tutti insieme e di creare forti sinergie tra aziende, pubblico e più in generale con tutto il territorio di riferimento. Per questo abbiamo creato la piattaforma web  marketing.emmavillasvolley.com dove si potranno trovare tutte le informazioni utili, i numeri e i dati del nostro mondo e della nostra realtà, ma anche informazioni legate alle aziende, ai nostri partner e a tutte le varie opportunità commerciali attivabili attraverso il nostro circuito”.

“Il format commerciale che proponiamo – prosegue Guglielmo Ascheri – offre diverse possibilità di posizionamento ed inserimento per le aziende interessate (es. pacchetto Main Sponsor – Top Sponsor – Gold Sponsor etc etc) e mira, proprio grazie a una molteplicità di elementi offerti, a rispondere positivamente a tutte le possibili richieste ed interessi che le aziende potranno richiederci legando il proprio marchio al nostro movimento. Occasioni che riguarderanno il giorno della partita, le gare in trasferta e anche altre relative ad eventi promozionali che saranno organizzati non solo quando giocheremo dei match. Naturalmente tutte le aziende avranno una loro visibilità, che sarà garantita nel palazzetto, o sulla maglia, o anche nella parte web che noi curiamo con particolare attenzione e dedizione o ancora negli eventi promozionali dei quali ho già parlato o attraverso sinergie commerciali che studieremo e metteremo in pratica”.

Il lavoro insomma non finisce mai. La Emma Villas guarda al futuro con rinnovate speranze ed ambizioni. Molte sono le opportunità delle quali le imprese possono beneficiare. “E tutto questo – dice ancora Ascheri – in un mondo come quello della pallavolo che è in grande crescita a livello nazionale e che il nostro territorio sta positivamente riscoprendo dopo diversi anni. Non scordiamoci che parliamo del secondo sport in Italia per numero di tesserati; l’unica vera disciplina sportiva che può contare a livello di appassionati e tifosi su di una assoluta trasversalità di soggetti coinvolti, così che al palazzetto è possibile trovare molti gruppi di amici e amiche, famiglie, molti giovani e una percentuale molto elevata di sesso femminile, fattori questi di assoluto interesse per ogni azienda”.

Anche i numeri fanno capire la straordinarietà di questo progetto: “Nella scorsa stagione – afferma Guglielmo Ascheri – abbiamo avuto il pubblico più numeroso di tutta la serie A2. Veramente in tanti sono venuti a seguirci nelle nostre partite che per il primo anno abbiamo disputato a Siena, al PalaEstra. La pallavolo ha in tutta Italia un totale di 365mila tesserati, è il secondo sport del Paese ed il primo sport indoor. E anche nel nostro territorio è molto praticato: nella provincia di Siena ci sono più di trenta società giovanili con un totale di 3000 tesserati. Anche i numeri online e social ci premiano: abbiamo più di 2500 visitatori mensili del sito, più di 19mila fan su eboebook, ogni video che pubblichiamo su YouTube ha oltre 1000 visualizzazioni e la piattaforma streaming registra medie di 5500 persone. Sono numeri importanti e molto rilevanti già oggi, e l’obiettivo è quello di crescere ancora”.

Il mondo della pallavolo è quindi tornato con forza nell’universo senese: “Il nostro è un progetto nuovo, che va alla riscoperta di un movimento veramente molto interessante del quale si è parlato poco a Siena nel corso degli ultimi anni. E’ un progetto sano e che ha in sé dei valori forti legati ai concetti della correttezza e della sportività. E la pallavolo è partecipata dalle famiglie: sono le famiglie o le coppie, spesso giovani, che seguono questo sport e che vengono a vedere le nostre partite. Il nostro pubblico è giovane, abbiamo un target che è costituito per il 45% da persone che sono tra i 24 ed i 50 anni. Il 65% di loro sono donne ed il 35% uomini. Questo è un target che nessun altro sport ha e anche per le aziende che vogliono legarsi al nostro progetto questi sono numeri considerevoli ed un target diverso rispetto al quale erano abituate”.

“Invito le aziende – conclude Guglielmo Ascheri, responsabile Marketing & Commerciale della Emma Villas Volley – a fare una stagione con noi. Dico loro di provare, di fare un test per un’annata. Il nostro è un nuovo progetto che ha già in sé dei numeri e dei risultati raggiunti che sono importanti. Ma ciò che vogliamo e che speriamo è diventare un modello a livello nazionale e poter portare Siena alla ribalta di questo sport e quindi ai massimi livelli in Italia”.

Guglielmo Ascheri - responsabile marketing & commerciale
Guglielmo Ascheri – responsabile marketing & commerciale

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy