Arriva a Reggio Emilia la prima vittoria in trasferta della Emma Villas Siena, nella stagione 2015-2016 del campionato cadetto di serie A2, dopo una partita combattuta e chiusa al tie-break contro gli avversari della Conad Reggio Emilia. Mister Caponeri, appena insediatosi nella panchina bianco/blu, conquista il successo insieme ai suoi ragazzi con il punteggio finale di 3 set a 2.
La formazione di partenza della Emma Villas Siena, di coach Massimo Caponeri, è costituita da Raffaelli, Tamburo, Pistolesi, Bortolozzo, Braga, Snippe, Marchisio (libero). Il primo servizio è affidato a Ludovico Dolfo della Conad Reggio Emilia, ma è la Emma Villas Siena a mettere in terra la prima palla del match con Vincenzo Tamburo. E’ l’equilibrio a regnare nella prima parte del set, con le due squadre che procedono punto a punto, anche a causa di una serie di errori in battuta da entrambe le parti (5-5). Conad conquista per prima gli 8 punti e si porta poi in vantaggio (9-7). Il vantaggio della squadra di casa, nella prima parte del set, aumenta (11-8) nonostante una buona fase di difesa nel campo di Siena. La reazione della Emma Villas non si fa attendere e anche grazie ad un paio di errori avversari, i ragazzi bianco/blu si riportano in scia (11-10). Nonostante il rientro di Siena, Reggio Emilia amministra bene e grazie soprattutto ad una buona fase di muro si porta prima a 15-11, poi a 17-12 ed infine a 19-14. Nel finale di set la squadra di casa amministra bene il vantaggio e nonostante la rimonta dei senesi fino al 24-22 sono proprio gli emiliani ad aggiudicarsi il set con il punteggio di 25-22.
Nel secondo set è la Emma Villas Siena a portarsi subito in vantaggio, conquistando 3 break (2-5 e 4-7). I bianco/blu raggiungono per primi quota 8 punti, ma Reggio Emilia riduce la distanza e si porta in parità (8-8). Dopo una lunga serie di scambi tra le due squadre, Conad riesce a portarsi in vantaggio con il punteggio di 10-9. La rimonta dei padroni di casa costringe mister Caponeri al time-out e a schierare in campo il serbo Majdak al posto di Vincenzo Tamburo. E’ proprio il serbo a riportare in parità le due squadre (10-10). La parte centrale del set è guidata proprio dai senesi che conquistano 4 lunghezze sui padroni di casa anche grazie a un ace al servizio di Pistolesi (14-18). La Emma Villas Siena gestisce bene il vantaggio e nonostante il recupero dei padroni di casa, sul 21-23 un grande recupero di Marchisio, dà ai compagni la possibilità di giocarsi ancora la palla e di mettere a segno il penultimo punto (21-24). Il set è conquistato dai bianco/blu che chiudono per 21-25 grazie a un muro vincente di Bortolozzo.
Il terzo set vede subito in vantaggio la formazione senese (0-3), che conserva le tre lunghezze conquistate nonostante il recupero della squadra avversaria (2-5, 3-6) e raggiunge per prima gli 8 punti. Reggio Emilia tenta di recuperare, ma i leoni della Emma Villas Siena difendono la loro posizione di vantaggio e si portano sul 9-11 con un attacco positivo di Maric. Dopo il pareggio conquistato dagli emiliani (14-14), Raffaelli riporta in vantaggio la sua squadra con un attacco vincente (14-15). E’ giocata punto a punto la fase centrale del set (18-19, 19-19) fino alla conquista di una lunghezza di vantaggio da parte dei padroni di casa (20-19), ma Majdak riporta il punteggio in parità (20-20). Gli ultimi punti sono giocati sul filo del rasoio con le due squadre sempre punto a punto (22-22). Soltanto i vantaggi decidono la vittoria del terzo set che termina a favore dei padroni di casa per 26-24.
Il quarto set inizia punto a punto con i padroni di casa che inseguono (4-5). Un ace di Roberto Braga porta l’Emma Villas Siena in vantaggio di due lunghezze (5-7), che aumentano fino alla conquista del time-out tecnico grazie a un grande muro a uno di Goran Maric (8-12). La parte centrale del set è tutta per Siena, che costringe gli avversari al time-out sul punteggio di 9-14.
Al rientro in campo gli equilibri non cambiano e la squadra senese continua ad aumentare il vantaggio arrivando a 10-16. Reggio Emilia non riesce a recuperare abbastanza punti, nonostante alcune azioni vincenti (13-17, 14-19). La prima squadra ad arrivare a quota 20 punti è la Emma Villas Siena, che chiude il set per 22-25 grazie a un attacco vincente di Majdak, che segna il punto finale, portando la partita al quinto set.
Il quinto set parte all’insegna della Emma Villas Siena, che costringe mister Cantagalli a chiedere il time-out sul punteggio di 0-3. Al rientro in campo un ace di Bortolozzo aumenta di un’ulteriore lunghezza il vantaggio dei senesi (0-4), ma la squadra di casa recupera prontamente e, anche a causa di qualche errore di troppo da parte della Emma Villas Siena, si porta in pareggio (4-4). Il set prosegue con le due squadre che avanzano punto a punto (7-7) e il cambio di campo è conquistato dalla squadra di casa, che per prima raggiunge gli 8 punti (8-7). Il cambio di campo porta bene alla formazione senese, che si porta in vantaggio di due lunghezze (8-10). Il servizio sul 9-11 è affidato a Leonardo Fantauzzo, che mette in campo una palla dalla quale nasce il più tre Emma Villas e la conquista del time-out tecnico (9-12). La Emma Villas Siena chiude il set e porta a casa la vittoria con il punteggio di 10-15.
La Emma Villas Siena conquista l’attesa vittoria nel campo emiliano della Conad Reggio Emilia, conquistando punti preziosi sia per la classifica che per il morale. Prossimo appuntamento sabato 5 dicembre, in casa, per il match contro la salentina Aurispa Alessano.

CONAD REGGIO EMILIA – EMMA VILLAS SIENA  2-3

Parziali: 25-22, 21-25, 26-24, 22-25, 10-15

CONAD REGGIO EMILIA: Cetrullo (2), Cargioli (0), Bonante (1), Dolfo (11), Tondo (4), Bevilacqua (libero), Kody (26), Benaglia (10), Silva (0), Scaltriti (libero),
Marchiani (0), Morgese (0), Douglas-Powell (18).
All. Cantagalli

EMMA VILLAS SIENA: Troiani (0), Fantauzzo (0), Di Marco (), Majdak (14), Raffaelli (15), Tamburo (7), Pistolesi (3), Bortolozzo (12), Mengozzi (0), Braga (13), Snippe (4), Marchisio (libero), Maric (10).
All. Massimo Caponeri

CONAD REGGIO EMILIA: b.s. 22, ace 1, ric. pos. 60%, ric. Prf. 332%, att. 45%, muri 10.

EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 15, ace 8, ric. pos. 65%, ric. prf. 42%, att. 44%, muri 16.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy