EMMA VILLAS VITT CHIUSI vs BRUNO RENT MONDOVI’ 0-3

 

Scappaticcio (1) Romani (6); Marini; Braga (7); Di Marco (4); Muscarà; De Rosas (8); Lipparini; Lotito (5); Urbani; Spescha (8); Pellegrini (L); Pochini (L)

 

Peirano; Cortellazzi (7); Mangano; Menardo (6); Peluffo; Parusso (11); Longo (7); Manassero (15); Cherasco; Ghibaudo (13); Garello

 

 

Allenatore Emma Villas: Romano Giannini

Allenatore Bruno Rent Mondovì: Mauro Barisciani

 

Arbitri: Fabio Toni; Rocco Brancati

 

Risultati set:  1° set: 23/25 Mondovì; 2° set: 19/25; 3° set: 20/25

 

CHIUSI (SI) –  Il nuovo anno inizia in salita per la Emma Villas che nella prima partita di campionato del 2015 esce sconfitta in casa per 3 set a 0 contro la Bruno Rent Mondovì. La prima sconfitta casalinga in B1 per la squadra del Presidente Bisogno è stata frutto di una partita sofferta fin dall’inizio e contraddistinta da troppi errori soprattutto in fase di ricezione.

Nel primo set è Mondovì a spezzare l’equilibrio conquistando il primo time out tecnico (6-8), ma al rientro in campo un ace di Spescha e un primo tempo di Andrea Di Marco ribaltano la situazione (9-8). Il ritrovato equilibrio tra le due squadre prosegue costante nella seconda metà del set (14-14) fino al secondo time out tecnico, nel quale i padroni di casa arrivano con un doppio vantaggio (16-14). Al rientro in campo Mondovì recupera riportando le squadre in parità (18-18), arriva per prima a quota venti (19-21) ed infine chiude, vincendo il set, per 23-25. Determinante nella prima frazione il migliore gioco di squadra espresso da Mondovì.

La sconfitta nel primo set si fa sentire, tanto che, all’inizio del secondo i padroni di casa si trovano subito costretti a inseguire (1-5). Dopo il primo time out tecnico (4-8) il gap non diminuisce (7-12) ed ancora una volta è Mondovì a conquistare il secondo time out tecnico (11-16). Nonostante una fase di recupero (19-22) i bianco/blu non riescono a ricucire lo strappo ed escono sconfitti anche nel secondo set per 19-25. A fare la differenza soprattutto la battuta avversaria che in più di una occasione ha messo in difficoltà la ricezione Emma Villas.

I problemi in ricezione continuano anche nella terza frazione e costringono ancora una volta la Emma Villas a inseguire (5-8). Spinti anche da un palazzetto riempito in ogni posto, la truppa di coach Giannini riesce a recuperare qualche punto, ma è sempre Mondovì, con un gioco preciso e con pochi errori, a tenere le redini del gioco (12-14), a conquistare il secondo time out tecnico (14-16) e a vincere set e partita per 20-25.

La squadra ospite è dunque riuscita a fermare la fuga della Emma Villas che comunque rimane prima in classifica anche se a pari merito proprio con Mondovì. Prossimo appuntamento dei leoni di Chiusi sabato 17 fuori casa contro Benassi Alba Cuneo alle ore 21.00.

 

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy