Matteo Pistolesi e Giacomo Raffaelli (Photo courtesy of Marika Torcivia) sono i primi giocatori nella storia della Emma Villas Volley a essere convocati per una nazionale. Sono stati chiamati dal tecnico Michele Totire per lo stage della Under 23 che si svolge a Darfo Boario Terme e si sono già aggregati al gruppo azzurro. I 18 giovani resteranno in ritiro fino a giovedì 23 per il primo collegiale della nuova stagione.
Per Emma Villas Volley si tratta di un grande riconoscimento in vista del nuovo campionato di Serie A2, una testimonianza concreta dell’approdo nel volley che conta: la rosa che si sta completando in questi giorni è composta da un mix ad alto livello di giocatori esperti e giovani promettenti. Tra questi appunto Pistolesi e Raffaelli, che hanno già compiuto un percorso comune nelle rappresentative nazionali giovanili e nel Club Italia, per ritrovarsi poi con la maglia della Emma Villas Volley e prepararsi quindi al debutto in A2.
Altri giocatori più esperti sono nel giro delle nazionali maggiori dei propri Paesi: Bencz e Snippe fanno parte stabilmente dei gruppi delle rappresentative di Slovacchia e Olanda e presto dovrebbero dunque raggiungere un altro prestigioso obiettivo, con la prima convocazione per la Nazionale maggiore di un giocatore della Emma Villas.
Intanto la Società del Presidente Giammarco Bisogno si gode questo significativo traguardo e saluta con grande soddisfazione l’esperienza azzurra di Pistolesi e Raffaelli.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy