CHIUSI – Una nuova stagione è iniziata anche per le squadre giovanili della Emma Villas Siena, coordinate dal giovane direttore tecnico Simone Cruciani, entrato a far parte dello staff societario a giugno. Cruciani allena personalmente serie CUnder 19 Under 13 e collabora con l’équipe tecnica della prima squadra come scoutman. Per il settore giovanile ha già in mente un progetto chiaro e ambizioso, in linea con le aspettative elevate della Emma Villas.
“Vogliamo creare un settore giovanile composto da gruppi aperti” – dichiara Simone Cruciani – “per dare la possibilità ai ragazzi di crescere e sperimentare anche categorie superiori alla loro, tenendo sempre d’occhio la serie A, che non è un mondo a sé e che, anzi, rappresenta il grande obiettivo del nostro lavoro. Abbiamo già individuato dei ragazzi interessanti, che speriamo di portare in alto, magari proprio in prima squadra”.
Domani si svolgerà la prima partita di campionato per i ragazzi della serie C e c’è grande fiducia per i risultati che la squadra potrà portare a casa in questa categoria.
“Ci sono tre-quattro squadre che puntano alla promozione e sicuramente ci daranno del filo da torcere, ma la nostra è una squadra giovane, con buone caratteristiche, che potrà dare ottime prestazioni. Sicuramente dovremo puntare ad essere costanti nelle nostre performance, perché l’obiettivo è di rientrare nelle prime sei squadre che passeranno alla fase successiva”.
Nella stagione 2015-2016, coach Cruciani accompagnerà anche i ragazzi dell’Under 19, non solo nel campionato regionale, ma anche nella loro prima esperienza in Junior League, il campionato nazionale che vedrà scendere in campo tutte le giovanili delle società di serie A.
“Abbiamo perso la prima partita di campionato Under 19 contro la giovanile della Sir Safety Perugia, ma abbiamo prontamente rimediato vincendo 3-0 in casa contro Foligno e questo dimostra che la squadra ha tutte le carte in regola per fare bene. Anche in questa categoria l’obiettivo è raggiungere continuità e uno standard qualitativo elevato. Per i ragazzi dell’Under 13, invece, la prima esperienza di campionato inizierà a dicembre. Il nostro progetto per questa categoria è di farla crescere come numero e come qualità tecnica, perché rappresenta il gruppo di punta per il futuro”.
Oltre a queste squadre il settore giovanile si compone anche di un gruppo Under 15, allenato da Arnaldo Bastreghi, che ha già dimostrato il proprio valore vincendo le prime due partite. I ragazzi di coach Bastreghi stanno disputando anche un campionato d’esperienza Under 17 con alcuni ragazzi più grandi.
A completare il gruppo anche la nuova affiliata Under 14 di Tavernelle, guidata da Marco Monaci, che scenderà in campo la prossima settimana.
foto cruciani

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy