Al giocatore di ruolo opposto si chiede di mettere giù un numero elevato di attacchi, da prima o da seconda linea non fa differenza. Con palla buona, ma spesso anche con palla non buona, è lui il martello che deve aprire crateri nel quadrato avversario. Rifugio sicuro di ogni palleggiatore quando la ricezione non arriva precisa e quando non si può giocare in schema. Il terminale offensivo che a Chiusi deve fare ciò risponde al nome di Nicola Romani, uno che condivide gli ideali del club: «L’idea di venire a Chiusi non poteva rivelarsi scelta migliore. Il progetto di questa società si sposava benissimo con quelle che sono le mie ambizioni. Vincere è una parola tanto facile da pronunciare quanto complicata da concretizzare. Tutti gli addetti ai lavori ci davano come super favoriti per la vittoria del campionato, ma per farlo ogni singolo giocatore deve mettersi a disposizione del compagno per formare una squadra. Ecco, noi siamo una squadra». Dopo mesi di lavoro, sudore, fatica ed abnegazione negli allenamenti in palestra, stanno arrivando anche i risultati, vittorie che hanno alimentato ed aumentano l’entusiasmo di chi segue la squadra biancoblu. «L’atmosfera che si respira giocando davanti al nostro pubblico è semplicemente splendida. Nella gara di coppa con Modena e nello scontro con Grottazzolina in campionato, il palazzetto era strapieno. Fantastico! Ringrazio tutti coloro che il sabato riempiono gli spalti e ci sostengono». Non dimentica nemmeno il presidente e tutta la società per aver portato a Chiusi le finali di coppa. «Questa sarà la mia terza final four degli ultimi quattro anni. Alla vittoria della finale del 2011 sono molto legato, più della promozione in serie A2. In ogni modo questa notizia così importante e la voglia di far bene anche in questa competizione non deve togliere l’attenzione da quello che è il nostro grande obiettivo che è il campionato». Nato il 2 luglio 1984 ha il vizio della vittoria già da piccolo con il titolo di campione d’Italia conquistato nel 2011 ai Giochi Studenteschi.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy