“E’ a tutti gli effetti un big match di questo campionato”. In questo modo il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini, parla della gara in programma domani pomeriggio, domenica 26 febbraio, alle ore 18 al PalaEstra senese contro la Monini Spoleto.

Vanno ad affrontarsi le due squadre che hanno vinto il girone bianco ed il girone blu nel corso della prima fase della stagione e che stanno facendo assai bene anche nella Pool Promozione. La Monini è in questo momento seconda in classifica, con 25 punti conquistati, dopo la vittoria ottenuta giovedì sera in casa per 3-1 contro la Sigma Aversa. Nell’occasione, i mattatori dell’incontro sono stati l’opposto Michele Morelli (che ha segnato 20 punti), lo schiacciatore Matteo Bertoli (15 punti) e il centrale Matteo Zamagni (15 punti anche per lui). Dopo avere vinto abbastanza agevolmente il primo set (25-16) ed essere inciampati nel secondo (20-25) gli umbri hanno accelerato nel terzo (25-20) e poi chiuso nel quarto contro i campani (25-14) in un match durato in tutto un’ora e 42 minuti.

La Emma Villas di punti ne ha 23, ma deve recuperare una gara relativa alla quarta giornata, vale a dire il turno infrasettimanale appena disputato dalle altre compagini: il match a Bergamo sarà recuperato mercoledì 1 marzo alle ore 20,30.

Intanto Siena affronta Spoleto. “Le due formazioni – afferma il direttore sportivo dei senesi – hanno dimostrato qualità nel gioco e hanno conquistato molti punti in classifica. Spoleto è un’ottima squadra, hanno perso a Santa Croce ma la loro sconfitta precedente risaliva a tanto tempo prima, addirittura ai quarti di finale della Coppa Italia. La Monini ha tanto entusiasmo, sono una formazione neopromossa ma hanno ottenuto buonissimi risultati trovandosi quindi in una ottimale posizione di classifica. E contro la Emma Villas tutti i team trovano sempre uno stimolo aggiuntivo, considerando questa sfida come la partita della vita”.

Fabio Mechini conosce assai bene la realtà di Spoleto, essendo ex giocatore prima ed ex allenatore poi degli umbri. Così parla della Monini di oggi: “La loro forza è nel gruppo – dice –. Hanno comunque dei centrali molto capaci, che sono bravi sia in attacco che a muro. Hanno un palleggiatore di straordinaria esperienza. Poi c’è Bertoli che sta vivendo una stagione positiva. E l’opposto Morelli sta facendo bene”.

“Noi – afferma ancora il dirigente della Emma Villas Siena – in sei giorni ci giochiamo nove punti. E’ un periodo breve e importante, ci giochiamo gran parte della nostra situazione nella Pool Promozione. Contro Spoleto, Bergamo e Reggio Emilia saranno gare fondamentali. Contro la Monini c’è anche il fascino della storia e il match vale davvero molto. Dipenderà da noi, dalla grinta che metteremo in campo, dall’attenzione che riusciremo ad avere sin dall’inizio della partita”.

A Bergamo, poi, la Emma Villas giocherà mercoledì 1 marzo alle ore 20,30. E tre giorni dopo i senesi giocheranno un altro match in trasferta: questa volta a Reggio Emilia contro la Conad sabato 4 marzo alle ore 20,30 per una gara che sarà valida per la prima giornata di ritorno della Pool Promozione.

Per acquistare i biglietti per poter assistere alla partita contro la Monini Spoleto la prevendita è già attiva online su Ciaotickets e nei punti vendita autorizzati. Al PalaEstra la biglietteria aprirà domenica 26 dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 in poi.

Sono validi gli abbonamenti effettuati ad inizio stagione.

In questo fine settimana anche la Emma Villas Siena scenderà in campo in occasione delle gare di sabato 25 e domenica 26 febbraio a sostegno della decima “Giornata delle Malattie Rare”, che si commemora in tutto il mondo l’ultimo giorno di febbraio.

L’impegno della Lega Pallavolo in questa particolare campagna di sensibilizzazione a fianco di Uniamo (Federazione Italiana Malattie Rare Onlus) si rinnova per la nona stagione consecutiva, confermandosi un importante appuntamento di partecipazione sociale per tutti gli appassionati della pallavolo.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy