La Emma Villas Cus Siena vince anche la terza partita del suo campionato in Serie C. I biancoblu, allenati da coach Michele Delvecchio, hanno sconfitto tra le mura amiche Pistoia con il risultato di 3-0. “E’ stata una grande prova da parte della squadra, nella quale sono stati schierati titolari due giocatori di appena 17 anni – commenta il responsabile del settore giovanile della Emma Villas Volley, Luigi Banella –. Ciò dimostra che sta venendo fuori qualcosa di interessante dal nostro settore giovanile e che il lavoro effettuato sta dando dei frutti. L’avvio di campionato della squadra di Serie C è stato veramente molto buono, i ragazzi hanno conquistato 9 punti nelle prime tre partite e devono andare avanti così”. La prossima gara della squadra sarà in trasferta contro Rufina, sabato 9 novembre alle ore 21, contro “una compagine tosta che in casa gioca assai bene”.

Vince anche l’Under 18 di Siena che ha conquistato il derby contro il Cus per 3-2, “al termine – dice Banella – di una gara equilibrata, tirata e nella quale si sono visti anche diversi errori da ambo le parti”.

Sonante vittoria per 3-0 in trasferta per l’Under 18 di Chiusi che vince a Foiano “contro una delle formazioni più accreditate del campionato. I ragazzi si sono espressi alla grande – commenta il responsabile del settore giovanile biancoblu –, se continueranno così potranno raggiungere grandi traguardi”.

Derby invece nel campionato Under 16, dove si sono affrontate le due squadre della Emma Villas, quella composta da ragazzi del 2004 e quella formata da ragazzi del 2005. Hanno vinto i più grandi, con il risultato di 3-0. “E’ stata una bella giornata di sport – dice Banella – , è stato meraviglioso vedere in campo oltre venti ragazzi con la maglia della Emma Villas. Anche questo è un momento che ripaga del lavoro svolto in questi anni”.

L’Under 14 ha invece perso 3-1 ad Arezzo contro il Club Arezzo, ma “è già stato importante per questi giovani giocare, affrontare e lottare sul campo contro una squadra molto forte – afferma Banella –. Queste sono per tutti delle esperienze molto formative. In questo gruppo ci sono due-tre ragazzi dotati di buona fisicità che se continueranno ad allenarsi bene potranno crescere e raggiungere ottimi risultati”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy