CHIUSI (SI) – Dalla promozione in serie B2 la Emma Villas Vitt Chiusi non si è mai fermata ed è stata costantemente al lavoro per formare un organico capace di essere altamente competitivo anche nella categoria dove presto farà il suo debutto. Dopo aver individuato team manager ed allenatore, dopo aver consolidato le basi della nuova società e individuato progetti ed obiettivi su cui lavorare, sono arrivate le ufficializzazioni di diversi ottimi giocatori. Nel roster della società chiusina c’è ancora posto per uno schiacciatore e questa volta la scelta è caduta sul giovane umbro Luca Pasquini, nato ad Orvieto 26 anni fa e alto 185 cm. Luca proviene dalla B2 ed ha già diversi campionati all’attivo; nel 2005/2006 gioca a Tuscania in serie C, dove resterà anche l’anno successivo per giocare in B2. Dal 2007 inizia la sua lunga esperienza con l’Orvieto, con una promozione conquistata nel 2010: tre stagioni in serie C e tre in serie B2. “Sono contento di continuare il mio percorso a Chiusi” – afferma Pasquini – “Conosco già bene Marchettini, che ho avuto per due anni come secondo allenatore, Bittoni, con il quale ho giocato ad Orvieto, ed anche Pochini e Bartolucci. Mi sento motivato anche perché dalla società riesco a percepire quell’ambizione giusta per andare avanti bene. Mi fa piacere avere come coach Romano Giannini, ottimo allenatore con un altrettanto ottimo curriculum”. Per Luca è il primo anno fuori casa dopo tanti anni: “In B2 ho giocato le ultime tre stagioni ad Orvieto, nella mia città. Qualcuno potrebbe aver pensato che fossi avvantaggiato da questo fatto e l’idea di arrivare qui mi piace anche perché mi dà la possibilità di dimostrare che posso giocare nella stessa categoria anche fuori dai confini che mi appartengono”. Conclude poi con alcune riflessioni sul campionato: “ Ad Orvieto ho giocato contro squadre avversarie di Marche, Romagna e altre regioni, e non è stato mai facile. Le partite sono state sempre avvincenti e giocate punto a punto, ma il volley è bello anche per questo. Una cosa molto importante sarà avere continuità. Credo che questa squadra abbia tutte le carte in regola per fare un ottimo campionato”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy