CHIUSI (SI) – Tempo di coppa Italia, la Emma Villas Chiusi affronta mercoledì sera la gara di andata dei quarti di finale riservati alle squadre di serie B2 maschile, ultimo scoglio per approdare alle final-four.

Turno assai importante nella seconda manifestazione per importanza, la squadra biancoblu si reca in trasferta per affrontare laFanton Modena Est, un incontro senza dubbio difficile da pronosticare.

La due avversarie fanno parte di gironi differenti in campionato e conoscono solo pochi dettagli del gioco nemico, gran parte della tattica dovrà perciò necessariamente essere trovata durante la gara.

Caratteristica che accomuna le due antagoniste è l’andamento stagionale, entrambe hanno infatti conquistato nelle prime undici giornate 24 punti e provengono da una ripresa vittoriosa dopo le festività con un tre a zero rifilato alle rispettive avversarie.

Modena si presenta con l’ottimismo derivante dal secondo posto in classifica, Chiusi invece è terza ma in graduale crescita; gli emiliani hanno ottenuto sette vittorie e sono stati sconfitti quattro volte, al contrario i toscani hanno esultato in otto occasioni e si sono arresi solo tre volte.

Entrambe le formazioni giungono all’appuntamento in discrete condizioni e con il desiderio di proseguire nella competizione ed approdare alla fasi finali che daranno lustro ai club migliori della categoria.

Tra i padroni di casa guidati dal tecnico Roberto Bicego spicca la diagonale di posto-due con la presenza del palleggiatore Massimiliano Astolfi e dell’opposto Gabriele Pignatti, due elementi molto esperti.

Gli ospiti diretti da coach Romano Giannini faranno ancora affidamento sull’esperienza dello schiacciatore Michele Grassano e del centrale Roberto Braga per scalfire le sicurezze altrui.

Al seguito dei leoni chiusini ci saranno anche i tifosi, il direttore sportivo Fabio Mechini ha organizzato la trasferta con un autobus per dare modo ai tanti sportivi di seguire i propri beniamini.

La gara di ritorno è fissata per mercoledì prossimo 22 gennaio al Pala-Coopersport di Poggio Gallina, per passare il turno servono due vittorie, a parità di risultati varrà il miglior quoziente set, se le vittorie fossero spartite e le gare dovessero terminare con lo stesso punteggio allora si disputerà un ulteriore set (il golden set) subito dopo la seconda sfida.

Arbitreranno l’incontro Giancarlo Vitelli e Giuseppina Circolo.

Possibile formazione Modena: Astolfi in regia, Pignatti opposto, Lodi e Bonetti in zona-tre, Raimondi e Cassandra di banda, Fanton libero.

Probabile starting-six Chiusi: Scappaticcio ad alzare in diagonale a Romani, Di Marco e Braga al centro, Grassano e Bittoni schiacciatori, libero Pochini.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy