CHIUSI (SI) – Terzo appuntamento e prima gara casalinga mercoledì 2 ottobre con fischio d’inizio alle ore 21 per la Emma Villas Chiusi che riceve al proprio domicilio la formazione targata Monini Spoleto, una delle prossime rivali nel campionato di serie B2 maschile.

La coppa Italia approda al Pala-Coopersport di via Poggio Gallina e propone un duello storico, confronto che due anni fa era la semifinale promozione della massima categoria regionale umbra e che è rimasto scolpito nella memoria di tanti sportivi.

E’ il debutto casalingo ufficiale per la formazione biancoblu e si attende il grande pubblico a bordo campo, la squadra si è già mostrata ai propri tifosi nelle amichevoli ma c’è curiosità per valutarla all’opera contro una delle pretendenti al vertice.

Dopo due partite vinte la compagine toscana è a punteggio pieno e nella quarta giornata di competizione si prepara a giocare per ipotecare la prima posizione di classifica e staccare subito il biglietto per approdare al turno successivo.

Tra i padroni di casa è il crescente entusiasmo dei propri elementi a rappresentare il punto su cui fare perno per trovare l’equilibrio più conveniente, anche perché qualche problema fisico terrà fuori il centrale Braga e l’opposto Romani, pronti a prendere il loro posto i giovani Giulio Santilli Davide Urbani che scalpitano per mettersi in mostra.

Gli uomini del coach Romano Giannini godono di buona salute, pur avendo accusato qualche problema di affaticamento in questo periodo, ed hanno piena fiducia nei propri mezzi.

Non tradiscano le due sconfitte patite dagli oleari sino ad ora, i biancoverdi allenati da Alejandro Romanò stanno crescendo ed il ritardo di classifica è dovuto esclusivamente agli esperimenti fatti in campo.

Tra gli umbri spicca la presenza dello schiacciatore Matteo Segoni, atleta promettente che è stato tra i più ammirati nell’anno della promozione degli spoletini nel palcoscenico nazionale.

Nell’archivio delle ultime tre stagioni sono sei i precedenti, tre vittorie per parte, la gara più recente è stata quella di dieci giorni fa nella quale i chiusini s’imposero con il punteggio di tre ad uno.

Probabile sestetto Chiusi: Camardese in regia, Urbani opposto, Di Marco e Santilli centrali, Bittoni e Grassano schiacciatori di posto-quattro, Pochini libero.

Possibili titolari Spoleto: Lucas ad alzare in diagonale con Vigilante, Battistelli e Ceccarelli in zona-tre, Lattanzi e Segoni di banda, Marchetti libero.

Arbitreranno l’incontro Marco Sbardellati ed Antonio Di Stefano.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy