Il vicepresidente della Emma Villas Aubay Siena Guglielmo Ascheri ha fatto il punto della situazione in casa biancoblu: “Sapevamo che sarebbe stata una stagione molto complicata, nella quale avremmo potuto riscontrare problematiche da un punto di vista logistico ed organizzativo, e che non avremmo avuto la possibilità di avere il sostegno dei nostri tifosi e dei nostri sponsor all’interno del palazzetto. Nonostante questo credo che ad oggi si possa dire che le cose non stiano assolutamente andando male, compatibilmente con il momento generale. Abbiamo trovato la continuità di allenamenti e di risultati che ci mancava e che ci serviva per affrontare al meglio il proseguo del campionato. Credo che con il grande lavoro di tutti ci si possa presentare al meglio per quello che sarà il momento cruciale della stagione, e quindi per l’inizio dei playoff. La squadra, lo staff e tutto il gruppo societario sono sulla giusta strada e questo fa ben sperare. Anche il risultato ottenuto a Brescia credo che sia un segnale importante da parte nostra. Il lavoro che stiamo facendo sta dando i suoi frutti”.

Prosegue il vicepresidente del team senese: “Noi siamo sempre stati molto attenti sulla programmazione delle stagioni, senza mai andare a fare il passo oltre le nostre possibilità sia per l’aspetto programmatico e operativo sia per gli aspetti tecnici. Il tutto sempre con l’intento di portare in alto il nome di Siena e tutti coloro che sostengono il progetto. Continuiamo a riscontrare una grande vicinanza da parte dei nostri partner. Una stagione come questa ha comportato il confrontarsi con diverse novità, a partire dall’aspetto sanitario, con i vari protocolli che dobbiamo seguire ed i relativi costi, la venuta meno completa delle entrate portate da botteghino e comunque la necessità di individuare nuove forme di iniziative per mantenere il contatto e l’interazione con i nostri tifosi, oltre a garantire una adeguata visibilità a tutte le aziende che ci sostengono e tutti i nostri sponsor. Il fatto che si sia sempre qua con obiettivi importanti e con un equilibrio economico dimostra la validità dell’operato della società”.

 

Prosegue intanto la partnership con Ergon, jersey sponsor del team. Ergon da oltre 15 anni guida le medie e grandi aziende nelle scelte di infrastruttura IT per la digital transformation. Queste le dichiarazioni di Stefano Zingoni, socio fondatore di Ergon: “Per quanto riguarda l’aspetto sportivo siamo orgogliosi dei risultati che il team sta ottenendo. Sono contento perché la Emma Villas Aubay è un gruppo di lavoro speciale ed entusiasmante ed è composto da persone speciali. Ci inorgoglisce il rapporto instaurato e creato con il Presidente Giammarco Bisogno, con il vicepresidente Guglielmo Ascheri, con la responsabile della comunicazione Chiara Li Volti. Purtroppo non abbiamo la possibilità di stare vicino ai giocatori, vista quella che è la situazione sanitaria attuale, ma speriamo di poterlo fare presto”.

Ancora Zingoni: “Io sono sempre stato un appassionato di sport, in qualità di responsabile marketing del nostro gruppo devo dire che ci sono stati una serie di fattori che hanno fatto in modo che decidessimo di supportare la Emma Villas Aubay Siena e di affrontare un progetto con il team biancoblu. Supportare questa società è anche un’occasione di visibilità, inoltre crediamo che sia un ottimo veicolo per portare avanti un progetto anche di conoscenza verso altre aziende che potrebbero essere interessate ad interloquire con noi. Alla base della partnership ci sono quindi sia motivazioni sportive che aziendali. Volevamo essere presenti e portare in alto un grande gruppo di lavoro ed il nome di questo territorio”.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy