Meritata vittoria per la Emma Villas Siena, che nel difficile campo laziale di Monterotondo è riuscita a battere al tie-break la forte formazione della Globo Scarabeo Civita Castellana, conquistando l’accesso alle semifinali di Coppa Italia Serie A2.
Questi i sestetti messi in campo dai due tecnici per la partita secca dei quarti di Coppa Italia: per la Emma Villas Siena in campo Scappaticcio, Tamburo, Di Marco, Bortolozzo, Snippe, Noda Blanco e Marchisio (libero); per la Globo Scarabeo Civita Castellana Cesarini (libero), Paolucci, Da Silva, Marinelli, Puliti e Menicali.

La Emma Villas Siena inizia bene il primo set, portandosi subito in vantaggio (1-4), guadagnando tre lunghezze grazie a un attacco vincente di Noda Blanco (6-9) e conquistando il primo time-out tecnico della partita con un forte attacco di Tamburo (10-12). La squadra di casa rincorre, però, da vicino i leoni bianco-blu, guadagnando terreno (14-15, 16-18), ma i troppi errori in battuta dei laziali e la costanza nel gioco dei senesi, permettono alla Emma Villas Siena di amministrare bene il vantaggio conquistato e di portarsi per prima a venti punti (17-20). Dopo la conquista del primo set point da parte di Tamburo, l’occasione per chiudere il set è fornita dalla stessa Civita, che con un errore in battuta permette alla squadra toscana di aggiudicarsi il set per 21-25.

Un avvio di secondo set negativo per i senesi, con una Civita Castellana che conquista rapidamente cinque lunghezze (6-1), intenzionata a portare in parità il conteggio dei set. La prestazione della Emma Villas Siena non eguaglia quella del primo set: la risalita si rivela difficile e lunga e questa volta è la squadra di casa a conquistare per prima i dodici punti e il time-out tecnico (9-5, 12-7). La seconda metà del set vede ancora in vantaggio la formazione civitonica (15-12), ma i toscani accorciano le distanze portando il punteggio a 17-16. Il primo tentativo di pareggio sfuma a causa di un attacco di Da Silva (18-16) e, nonostante i tentativi di Noda Blanco e Di Marco di fornire una nuova occasione per portare il punteggio in parità, Civita conserva il vantaggio (21-18) e si aggiudica il secondo set col punteggio di 25-21.

Anche nel terzo set è la squadra di casa a portarsi in lieve vantaggio (5-2), con la Emma Villas Siena che si mantiene, però, in scia e rapidamente conquista il pareggio (6-6). Da questo momento le due squadre avanzano punto a punto, in sostanziale equilibrio, fino al time-out tecnico conquistato dalla formazione laziale, in vantaggio di una sola lunghezza sui toscani (12-11).
La seconda metà del set è ancora una corsa punto a punto (13-13, 16-16, 19-19), ma la conquista di due lunghezze da parte di Civita Castellana spinge mister Caponeri a chiedere il time-out sul punteggio di 22-20. Un attacco vincente di Noda Blanco per il 23-22 impedisce agli avversari di allontanarsi ancora e crea l’occasione per il pareggio, prontamente conquistato da un ace di Pistolesi (23-23). Il primo set point per la Emma Villas Siena, arrivato grazie a una schiacciata di Da Silva finita out (24-23, è annullato e in breve il risultato torna in parità (25-25). Il set termina ai vantaggi con il punteggio di 27-25 per Civita Castellana.

Snippe mette a segno due punti consecutivi e la Emma Villas Siena si porta in lieve vantaggio all’inizio del quarto set (2-3), vantaggio che riesce a conservare e consolidare nelle azioni successive (5-8, 7-10), portandosi poi avanti di quattro lunghezze con un ace del capitano Scappaticcio (7-11) e conquistando il time-out tecnico sul punteggio di 8-12.
Nonostante i tentativi di rimonta degli avversari, i leoni bianco-blu amministrano bene il vantaggio e, grazie a un ace di Tamburo, si portano sul 10-15. Il muro di Di Marco ferma il potente attacco di Da Silva e porta il punteggio a 12-18, costringendo il tecnico civitonico a chiedere il time-out.
Al rientro in campo Civita recupera due punti (14-18), i toscani raggiungono per primi i venti punti (14-20), ma vedono avvicinarsi i loro avversari, che si portano a sole tre distanze (17-20).
Tamburo è poi l’artefice del punto decisivo, che permette alla Emma Villas Siena di aggiudicarsi il set con il punteggio di 19-25.

Dopo la lunga lotta nei primi quattro set, le sorti dell’incontro sono decise al tie-break. Civita Castellana si porta subito in vantaggio (5-2) e conquista gli otto punti e il cambio campo sul punteggio di 8 a 5. Un ace di Snippe riporta il punteggio in parità (8-8) e alla riconquista del vantaggio (9-8) da parte dei laziali coach Caponeri decide un doppio cambio, mettendo in campo Raffaelli e Majdak. L’opposto mette subito a terra la palla che vale il 9-9. La squadra toscana, sull’onda della fiducia, parte alla conquista degli ultimi punti decisivi e, grazie a un pallonetto di Scappaticcio, due efficaci muri di Noda Blanco sul forte Da Silva e un ace di Scappaticcio, la Emma Villas Siena porta il punteggio a 10-14. Il punto della vittoria arriva con la battuta di Da Silva che termina out e regala alla squadra toscana un meritato accesso alle semifinali della Del Monte Coppa Italia Serie A2.
Il prossimo appuntamento di Coppa Italia sarà mercoledì 27 gennaio, nel lontano e impegnativo campo calabrese della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.
Nel frattempo, però, la Emma Villas Siena tornerà sul taraflex del PalaEstra per un nuovo incontro di campionato, domenica 24 gennaio, contro la lombarda Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia, in un insolito mezzogiorno di sport.

GLOBO SCARABEO CIVITA CASTELLANA VS EMMA VILLAS SIENA 2-3

Parziali: 21-25, 25-21, 27-25, 19-25, 12-15
Arbitri: 1° arb. Turtù Marco, 2° arb Prati Davide
EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo (libero), Di Marco (11), Majdak (1), Scappaticcio (3), Raffaelli (0), Tamburo (17), Pistolesi (1), Bortolozzo (8), Mengozzi (ne), Braga (ne), Snippe (20), Marchisio (libero), Noda Blanco (15), Granito (0).
1° All. Caponeri Massimo
2° All. Martilotti Alfredo

GLOBO SCARABEO CIVITA CASTELLANA: Cesarini (libero), Paolucci (3), Da Silva Costa (29), Tataru (0), Marinelli (17), Sacripanti (-), Santilli (-), Rau (-), Marsili (-), De Matteis (-), Puliti (20), Alborghetti (4), Menicali (8).
1° All. Spanakis Alessandro
2° All. Pastore Matteo
GLOBO SCARABEO CIVITA CASTELLANA: b.s. 22, ace 3, ric. pos. 51%, ric. prf. 36%, att. 57%, muri 11.

EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 16, ace 8, ric. pos. 52%, ric. prf.26 %, att. 50%, muri 9.

 

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy