La Emma Villas Aubay Siena è partita alla volta dell’Abruzzo, dove domani alle ore 18 affronterà la capolista Sieco Service Ortona. I toscani se la vedranno con un team molto temibile, capace di vincere le prime due partite del suo campionato, a Reggio Emilia all’esordio e poi in casa contro Mondovì, grazie ai punti di Cantagalli, Sette, Simoni e alla regia di Pedron. Il team di coach Nunzio Lanci dispone anche di Marinelli in banda, dell’ex Menicali al centro, di Alessandro Toscani in seconda linea a difendere.

“E’ una squadra molto organizzata – commenta il palleggiatore della Emma Villas Aubay Siena, Filippo Ciulli (classe 1994 e al suo primo anno in biancoblu) ,– con buonissimi giocatori in ogni ruolo, con forti attaccanti e con uno dei migliori palleggiatori della Serie A2. Da alcuni anni ormai Ortona ha dimostrato di essere un buonissimo ambiente, c’è una bella struttura e i pallavolisti riescono ad esprimersi con profitto. Sono una formazione tenace e hanno un’ottima fase difensiva. Credo che la Sieco Service riuscirà a dare filo da torcere a tutti in questo torneo. Sono ancora più temibili quando giocano in casa, anche se in questa circostanza non ci sarà il pubblico locale a supportarli”.

E allora Siena cercherà di andare a cogliere un risultato positivo nel palazzetto comunale di Ortona, per provare a bissare il successo ottenuto pochi giorni fa al PalaEstra contro la Cave del Sole Geomedical Lagonegro: “Quella vittoria – afferma il palleggiatore biancoblu – ha avuto diversi significati, sia dal punto di vista tecnico che morale. Ci ha dato maggiore consapevolezza e ci ha permesso di lavorare con ancora maggiore fiducia nei nostri mezzi nei giorni scorsi. Credo che abbiamo fatto bene in attacco, anche al servizio, e che soprattutto siamo stati in grado di mostrare tenacia e spirito di squadra. Conquistare punti in classifica è molto prezioso in un campionato che si preannuncia equilibrato e livellato”. “Ad Ortona – prosegue Ciulli – servirà partire subito agguerriti, nella consapevolezza che sarà un match complicato. Ce la possiamo comunque giocare”.

Ancora una volta la giornata non sarà completa, ci saranno infatti partite che non verranno disputate. Ortona e Siena, grazie a tamponi negativi al Coronavirus, avranno però la possibilità di scendere in campo. “Ormai sappiamo che stiamo vivendo una stagione certamente particolare – dichiara Ciulli. – Questo vale per tutti e ha dei risvolti anche nella costruzione della squadra. Solitamente ci sono dei momenti per le cene, per le uscite insieme, momenti di condivisione anche fuori dal contesto sportivo. Quest’anno non è possibile fare tutte queste cose, il team building avviene soprattutto nel palazzetto. Ma devo dire che sin dall’inizio si sta respirando una bella armonia in questo gruppo, in squadra ci sono bravissimi ragazzi che hanno voglia di impegnarsi e di sacrificarsi”.

Il match verrà arbitrato da Pierpaolo Di Bari e Lorenzo Mattei.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming gratuita sul canale YouTube della Legavolley.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy