In casa Emma Villas è partita con il piede giusto anche la stagione della formazione che milita nella Serie C e quella delle squadre del settore giovanile. Le prime gare del campionato hanno regalato solamente successi alle compagini biancoblu.

La squadra di Serie C, che disputa le sue partite interne nel palazzetto dello sport di Chiusi, ha sconfitto al tie break all’esordio stagionale la formazione del Valdarninsieme. Dopo 2 ore e 19 minuti di partita (parziali 25-23, 17-25, 21-25, 25-23, 15-4) i leoncini biancoblu si sono portati a casa il successo al termine di un match duro e battagliato. “Abbiamo commesso molti errori dovuti a troppi nervosismi e pressioni, figli dell’approccio a un nuovo campionato come è la Serie C toscana – commenta il responsabile del settore giovanile, nonché allenatore della squadra che milita in Serie C, Simone Cruciani –. Faccio grandi complimenti ai ragazzi che sono riusciti a raddrizzare una partita molto complessa. Siamo riusciti a sconfiggere una delle formazioni accreditate alla vittoria finale, anche se siamo stati condizionati da un po’ di fattori esterni che nulla hanno a che vedere con la pallavolo. E’ stata una vera battaglia e noi non siamo riusciti a mantenere la continuità nel nostro gioco. Però abbiamo vinto e questo successo ci dà morale”.

Soddisfatto anche il capitano della squadra, Roberto Braga: “Siamo una squadra molto interessante – dice lo storico centrale della Emma Villas –, un bel mix tra giocatori esperti ed altri che potranno fare un grande lavoro ed ottenere buoni risultati. Abbiamo iniziato il cammino nel migliore dei modi, anche se in questo esordio abbiamo vissuto delle difficoltà per demeriti nostri. Abbiamo concesso un po’ troppo ai nostri avversari, ma alla fine il quinto set lo abbiamo dominato dimostrando tenuta fisica e psicologica. Questo campionato è nuovo per noi, dopo appena una giornata è difficile dire dove potremo arrivare ma è comunque un dato di fatto che il girone toscano è certamente più impegnativo di quello umbro. Io mi sono integrato bene nella squadra, ho trovato un bel gruppo che è composto da ragazzi che hanno voglia di lavorare, di impegnarsi e di faticare. Vogliamo ottenere buoni risultati quest’anno”.

Bene sono andate le squadre del settore giovanile, che hanno iniziato la stagione con numerose vittorie. Ha vinto per 3-0 l’Under 18 all’esordio contro Monte San Savino e anche le formazioni Under 16 e Under 14 hanno già ottenuto due successi ciascuna (tutti per 3-0) nelle prime due gare dei rispettivi tornei.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy