Emma Villas Vitt Chiusi, Pallavolo Motta di Livenza, Exton Aversa e Cec Pallavolo Carpi, sono queste le quattro squadre che hanno conquistato il diritto di confrontarsi per il titolo di campioni d’Italia 2014/2015 nelle Final Four di Coppa Italia serie B1. Il torneo si giocherà ad Aversa (cittadina campana di circa 55 mila persone) nel fine settimana pre-pasquale, venerdì 3 e sabato 4 aprile. Ad aprire il torneo sarà proprio la Emma Villas Vitt Chiusi che alle ore 17.30 di venerdì 3 aprile, nella prima semifinale, se la dovrà vedere con la Cec Pallavolo Carpi squadra che attualmente occupa, con ben 40 punti, il quarto posto del girone B. La squadra carpigiana, con oltre quaranta anni di pallavolo alle spalle vanta una notevole esperienza nel volley professionistico. Nata negli anni settanta ha visto il periodo d’oro intorno a metà degli anni ottanta dove la società, sia in campo femminile che maschile, grazie a sei promozioni consecutive, arrivò dalla terza divisione a calcare il palcoscenico della serie A2, nella quale resterà per sei anni sfiorando anche la promozione in A1. Per quanto riguarda il presente, la società dichiara di non porsi limiti e di voler rivestire il ruolo di protagonista assoluta nel panorama dello sport italiano. Nell’attuale stagione, la squadra carpigiana, ha sempre dimostrato di essere un avversario difficile per tutti, giocando una pallavolo difficile da battere in casa e caparbia anche lontana dal proprio palazzetto.

Nella seconda semifinale scenderanno in campo Pallavolo Motta di Livenza e la padrona di casa Exton Aversa. Per quanto riguarda gli ospiti, Motta, è la squadra che attualmente guida con 48 punti il girone B e sembra candidata al salto in serie A2. La società nata alla fine degli anni sessanta vanta di essere la prima iscritta alla Federazione Italiana Pallavolo nella provincia di Treviso e da sempre considera la pallavolo non solo uno sport, ma una vera passione da curare con dedizione. Attualmente la forza della società, oltre che nella prima squadra, sta nel settore giovanile nel quale conta oltre 150 ragazzi. Come la Emma Villas Chiusi anche Motta è riuscita ad alzare al cielo la Coppa Italia di serie B2 nella stagione 2009/2010 e proprio questo torneo sembra essere una specialità della società visto che le prossime Final Four rappresenteranno la terza partecipazione consecutiva. Nel prossimo futuro per Motta sembra esserci la serie A, nonostante il difficile campionato, la squadra mottense ha perso solo quattro incontri vincendo anche l’ultimo contro Forlì nonostante gli acciacchi di alcuni dei suoi atleti.

La squadra di casa come per le altre tre avversarie della Emma Villas Chiusi è un’altra società con grande esperienza e in corsa per un posto nel campionato di serie A2 del prossimo anno. I fasti della società risalgono a metà degli anni settanta quando la Pallavolo Aversa per circa un decennio è riuscita a militare tra i campionati di serie A1 e A2. Passando ai giorni nostri è della società di Aversa il record di 22 vittorie consecutive che, nella stagione 2012/2013, permetteranno la promozione dalla serie B2 alla B1. In questa stagione la società ha costruito una squadra molto ben preparata e gli obiettivi sono tornare in serie A, attualmente Aversa è in seconda posizione nel girone C a quattro punti dalla prima, e vincere la Coppa Italia di categoria.

Insomma avventurarsi in un pronostico per le prossime Final Four è veramente difficile. La Emma Villas Chiusi (società della città di gran lunga più piccola del torneo) come sempre cercherà di dare il massimo e di difendere il titolo conquistato lo scorso anno in B2, ma di fatto per tradizione, storia e soprattutto presente e ambizioni future tutte le società hanno dimostrato sia nel turno di qualificazione che nella regular season di poter ambire a sollevare l’agognata coppa.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy