VOLLEY SEGRATE 1978 vs EMMA VILLAS VITT CHIUSI 0 -3

 

Scappaticcio (2) ; Marini; Braga (10) ; Di Marco (6) ; Muscarà (1); De Rosas (7); Lipparini; Lotito (4) ; Urbani; Spescha (19) ; Romani  (1); Pellegrini (L); Pochini (L)

 

Boccadoro; Piccinelli (L); Sacripanti (3); Dabbeni (L); Sbertoli (1); Colella (1); Zuin; Bigarelli (8); Piccinini (3); Milani (3); Galaverna (14); Pizzileo (3); Gritti;

 

Allenatore Emma Villas: Romano Giannini

Allenatore Volley Segrate 1978: Ecchelli

 

Risultati set: 1° set 23-25 Emma Villas; 2° set 18-25 Emma Villas

 

Arbitri: Antonio Spinelli – Giuseppe Lizzari

 

SEGRATE (MI) – Nessuno riesce a fermare la Emma Villas Vitt Chiusi che, con una bella prestazione e galvanizzata dal tifo di un intero pullman di chiusini accorsi in trasferta, conquista la vittoria anche nel difficile campo di Segrate per tre set a zero.

La Emma Villas parte bene guadagnando cinque lunghezze di vantaggio negli scambi iniziali del primo set (4-9 Emma Villas). La reazione dei padroni di casa però non si fa attendere e dopo poche azioni i punti di vantaggio rimangono soltanto due (10-12 Emma Villas). Qualche errore di troppo in fase di attacco riporta i padroni di casa ad una sola lunghezza di svantaggio (13-14 Emma Villas) ma grazie ad una bella fase di muro e difesa  la Emma Villas incrementa ancora (14-17 Emma Villas). Il set torna in equilibrio sul finale con un piccolo vantaggio per la Emma Villas che arriva a quota venti grazie ad una bella schiacciata di Paolo De Rosas subentrato nel ruolo di opposto a Nicola Romani (18-20 Emma Villas). A due punti dalla fine (23-23) le due squadre tornano in parità, ma a chiudere il set ci pensa Carmelo Muscarà, fatto entrare al posto di Andrea Di Marco, che realizza un ace e regala il primo set alla Emma Villas Chiusi.

Il secondo set, come una prosecuzione naturale del primo, parte in equilibrio (5-5) e prosegue punto a punto (10-10). L’equilibrio si rompe nella seconda metà del set dove una Emma Villas più attenta, meno fallosa e con un ottimo Spescha al servizio, conquista cinque punti di vantaggio (11-16 Emma Villas). Al rientro dal time out tecnico il servizio di Spescha si conferma devastante realizzando due ace (11-19 Emma Villas). Il finale del set è tutto Emma Villas che prima incrementa il vantaggio (11-21 Emma Villas), contiene il ritorno avversario (15-23 Emma Villas) e poi chiude vincendo il set per 18-25.

Come il secondo set anche il terzo inizia in equilibrio (4-4) e qualche errore di troppo da entrambe le parti permette di proseguire punto a punto (7-7).  Come accaduto nel secondo set anche nel terzo la Emma Villas, superati i dieci punti, riesce a distendere il gioco e conquistare cinque lunghezze di vantaggio grazie ad uno Spescha incontenibile al servizio e in attacco (11-16 Emma Villas). La prima formazione ad arrivare a quota venti è la Emma Villas (15-20 Emma Villas) che grazie a potenti e precisi attacchi di Roberto Braga e Simone Spescha chiude i conti, vincendo set e partita, per 25 -20.

La Emma Villas vince e convince, sei partite di campionato e sei vittorie per la squadra del Presidente Giammarco Bisogno che esce da Segrate con una vittoria importante, conquistata contro una squadra giovane e con una tifoseria sempre presente. Prossimo appuntamento sabato prossimo alle ore 15.30 quando la Emma Villas Chiusi, nel proprio palazzetto, ospiterà la formazione sarda dell’Iglesias.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy