San MAURO TORINESE – Nonostante un palazzetto incandescente di tifosi, la Emma Villas, spinta anche dal pubblico di Chiusi arrivato in massa con un pullman, espugna per 3 set a 0 la tana del Sant’Anna TomCar To.

Dopo una fase di studio (6-6) è la Emma Villas a conquistare un primo break grazie alle schiacciate di Spescha e Lotito (7-10 Emma Villas), ma Sant’Anna ricuce velocemente con buone battute e muri (10-10). Nella fase centrale del set Simone Spescha, servito spesso da Mario Scappaticcio conquista qualche punto di vantaggio (13-16 Emma Villas), incrementato da una buona fase di muro con Roberto Braga (14-18 Emma Villas). I toscani sono i primi ad arrivare a quota venti (15-21 Emma Villas), ma con Vittone in battuta i padroni di casa riaprono il set (21-22 Emma Villas). Sono comunque i toscani a chiudere 21-25.

Grande avvio della Emma Villas nel secondo set (3-7 Emma Villas) che mantiene il vantaggio anche nella parte centrale grazie anche ad una buona fase di muro con Roberto Braga (6-12 Emma Villas). Nella seconda parte del set i padroni di casa recuperano terreno, ma la Emma Villas mantiene saldamente la testa del set (16-19 Emma Villas). Un muro e un bel pallonetto di Roberto Braga portano i toscani sopra quota venti (17-22). La fine del set è firmata da una grande schiacciata di Simone Spescha che porta ai toscani il secondo set per 20-25. L’inizio del terzo set è una lotta punto a punto con Sant’Anna che conquista il primo time-out tecnico per 8-7. Al rientro bella fase di gioco del centrale Andrea Di Marco che in pochi scambi realizza due punti in schiacciata e un punto a muro (11-11). L’equilibrio è rotto dai padroni di casa che con un buon Pagano in attacco e muro si porta avanti di quattro lunghezze (16-12 Sant’Anna). La Emma Villas però non ci sta e sfruttando bene anche la panchina recupera lo svantaggio (19-18 Sant’Anna). Nel finale del set, con le due squadre tornate in parità, è una battaglia di nervi e si prosegue punto a punto (21-20 Sant’Anna). L’equilibrio prosegue oltre il punteggio standard (25-25) e dopo tre match point a chiudere set e partita per la Emma Villas è una schiacciata di Nicola Romani (25-27 Emma Villas.).

Dopo tre set, dunque, la Emma Villas porta altri tre punti alla propria classifica e sale a quota 11, conquistando anche il primo posto in classifica a causa della sconfitta di Bruno Rent Mondovì in casa dei Lupi di Santa Croce. Prossimo appuntamento sabato prossimo (22 novembre) a Chiusi per la seconda giornata di Coppa Italia proprio contro i Lupi di Santa Croce.

 

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy