La Emma Villas Vitt Chiusi è arrivata ad Aversa e i ragazzi stanno già prendendo confidenza con il campo del PalaJacazzi, sul quale da domani e per tutto il fine settimana si giocherà la Final Four di Coppa Italia serie B1. Il programma degli atleti bianco/blu prevede un allenamento nel primo pomeriggio e poi il ritorno in albergo così da trovare la giusta concentrazione in vista della prima partita del torneo. Durante il pranzo il primo incontro è stato quello con gli atleti di Motta e tra le due squadre, considerata la conoscenza tra i giocatori e lo staff, si è instaurato subito un clima di grande allegria e stima reciproca. Motta, squadra composta tutta da atleti di altissimo livello che guidano il girone B del campionato di serie B1, tra l’altro non sarà un avversario immediato della Emma Villas Chiusi visto che la squadra mottense affronterà la seconda semifinale contro i padroni di casa della Exton Aversa.

“Siamo contenti di essere ad Aversa e l’atmosfera da Final Four è già palpabile nell’aria – dichiara Fabio Mechini direttore sportivo della Emma Villas Chiusi- i ragazzi sono in forma e non vedono l’ora di scendere in campo per la prima partita. L’incontro con Motta è stato molto simpatico e piacevole e siamo certi che sarà così anche con le altre squadre. Questo torneo non sarà facile per nessuno e ogni minuto che passa ce ne rendiamo sempre più conto, le squadre che partecipano possono tutte ambire a fare veramente bene. Per quanto ci riguarda ci impegneremo al massimo per rendere tutti i nostri tifosi orgogliosi della Emma Villas Chiusi.”

Il programma di avvicinamento all’inizio delle Final Four continuerà questa sera con una cena tra i presidenti e gli staff delle quattro squadre partecipanti. La giornata di domani, la prima ufficiale del torneo, per i leoni di Chiusi inizierà con un allenamento di rifinitura mattutina al termine del quale non resterà che attendere il primo fischio dell’arbitro alle ore 17.30 (seconda partita ore 19.30 circa) che ufficializzerà l’avvio dei giochi che, partita dopo partita, (tutto anche in streaming grazie al servizio messo a disposizione da Aversa) decreteranno l’unica squadra meritevole di alzare al cielo la Coppa Italia 2014/2015.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy