CHIUSI (SI) – Continua il calendario di amichevoli precampionato della Emma Villas Vitt Chiusi; prossimo appuntamento venerdì alle ore 19.00 contro una delle rivali più agguerrite dello scorso anno la M&G Videx Grottazzolina. Dopo aver testato con buoni risultati i propri uomini contro l’Altotevere Città di Castello – San Sepolcro (squadra di serie A1) la Emma Villas tornerà quindi a vedersela con un avversario di pari livello e categoria.

Il test si preannuncia importante sia perché la M&G è una squadra ben attrezzata per il prossimo campionato e sia perché, nonostante le due squadre siano molto cambiate rispetto allo scorso anno, ancora sono nitidi i ricordi e le sensazioni delle battaglie per la leadership della passata stagione. La Emma Villas sicuramente andrà in cerca della prima vittoria stagionale e quindi sarà interessante vedere se mister Giannini riproporrà in avvio di partita il sestetto presentato a San Sepolcro dove i “titolari” furono Mario Scappaticcio alla regia, Paolo De Rosas e Marco Lipparini schiacciatori di mano, Nicola Romani opposto, Andrea Di Marco e Roberto Braga centrali e Filippo Pochini libero.

I leoni bianco azzurri (in realtà la divisa scelta per le amichevoli è bianco rossa) saranno, dunque, chiamati a dimostrare di saper veramente ruggire visto che all’avvio del campionato manca ormai veramente poco (1 mese esatto) e la partita con la M&G Videx Grottazolina potrebbe essere proprio l’occasione giusta per testare la propria preparazione (ormai iniziate tre settimane fa) con un avversario di spessore e livello.

Come successo a San Sepolcro molto probabilmente c’è da aspettarsi un turn over tra i giocatori così da amalgamare bene il gioco e allo stesso tempo fornire, allo staff tecnico, tutte le informazioni necessarie a preparare un buon lavoro una volta tornati in palestra.

Il cammino della Emma Villas in B1 prosegue dunque a ritmo serrato, agli allenamenti (ai quali tutti i tifosi sono invitati) si respira concentrazione e volontà di far bene e anche lo spogliatoio è sereno con ragazzi più amici che semplici compagni di squadra. Tutto questo potrà essere sarà una arma in più da usare nell’amichevole di venerdì anche perché non sarebbe male affrontare l’impegno successivo di mercoledì 24 settembre contro L’Horizon Group di Città di Castello, già con una vittoria alle spalle visto che per i leoni di Chiusi quella partita rappresenterà il debutto sul proprio parquet di fronte ai propri tifosi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy