Si gioca domani la giornata numero 11 del campionato maschile di volley di Serie A2, l’ultima del girone di andata. Andrà in scena il derby toscano tra Kemas Lamipel Santa Croce ed Emma Villas Aubay Siena. Il via al match è previsto per le ore 18.

Le due squadre si sono affrontate più volte in amichevole precampionato e si conoscono quindi piuttosto bene. Santa Croce è sesta in classifica con 14 punti, frutto di un cammino che fin qui è stato composto da 5 vittorie e 3 sconfitte in 8 partite disputate. Nell’ultima giornata di campionato i biancorossi si sono imposti ad Ortona, con gli abruzzesi che hanno comunque avuto Cantagalli in campo solamente per un set e mezzo. E’ finita tre a zero per la Kemas Lamipel, con 26 punti di Wallyson (con il 51% in attacco), 10 di Copelli, 9 a testa per Colli e Di Silvestri. E ancora con 8 muri vincenti contro i 4 di Ortona e ottime percentuali sia in attacco (50% di squadra) che in ricezione (67% di positive e 38% di perfette).

“Santa Croce è un team che abbiamo incontrato più volte in amichevole precampionato – ricorda il capitano della Emma Villas Aubay Siena, Dore Della Lunga. – Hanno un gioco rodato, già nelle amichevoli avevano una buona intesa che a mesi di distanza sarà certamente migliorata. Sono tosti, difendono tanto, fanno un buonissimo volume di gioco. Noi non stiamo attraversando un grande momento di forma, contro Taranto Yuri Romanò non ha giocato e Rocco Panciocco è uscito a match in corso. Sapevamo che in questa stagione potevamo andare incontro a varie situazioni non semplici, ciò che dobbiamo fare adesso è lavorare al meglio per trovare le soluzioni per uscire dalle difficoltà”.

“Giocare tante partite così ravvicinate – prosegue Della Lunga – può aiutare a sbloccarti, ma al tempo stesso può buttarti giù se non trovi il bandolo della matassa. Noi dobbiamo cercare di fare qualche passo in avanti. Con il lavoro si può e si deve crescere e migliorare. Conosciamo il valore di Santa Croce, è una squadra che ha costanza in campo, hanno un buon muro-difesa e un cambiopalla fluido. Nel corso di un match solitamente hanno pochi passaggi a vuoto. Per fare risultato contro di loro dovremo fare tante cose buone in campo”.

Arbitreranno la sfida Michele Marotta e Antonella Verrascina.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy