Si disputerà sul campo abruzzese del Palazzetto dello Sport di Ortona l’incontro che, domenica 10 gennaio alle ore 18.00, vedrà scendere in campo la Emma Villas Siena e la Sieco Service Ortona. Le due squadre hanno totalizzato entrambe 22 punti nelle precedenti giornate di campionato, ma il quoziente set ha permesso alla formazione toscana di collocarsi in sesta posizione, subito seguita dagli abruzzesi. Ortona è reduce da una nuova vittoria (per 3 set a 1), conquistata fuori casa, giovedì 7 gennaio, contro la Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia e senza dubbio punterà a riscattare la sconfitta (3-1) subita tra le mura del PalaEstra nella seconda giornata del girone d’andata. La Emma Villas Siena dovrà mettere in campo un ottimo gioco per confermare il risultato dell’andata contro una squadra competitiva che, nella scorsa stagione, aveva conquistato la prima posizione nella regular season con 52 punti. Le bocche da fuoco della Sieco sono sicuramente i due schiacciatori Paoletti e Fiore, entrambi classe 1982 e forti di sette stagioni tra serie A1 e serie A2. Matteo Paoletti può vantare 1669 punti messi a segno nelle gare della massima serie, distanziato di poco dal suo compagno di squadra Alessio Fiore, che è autore di 1750 punti.
“Sicuramente sarà una gara difficile, – dichiara il tecnico della Sieco Service Ortona Nunzio Lanci – ma da affrontare con la stessa grinta vista a Brescia. Bisognerà lottare su tutti i palloni e dare il massimo. Siena viene da una serie positiva ed è dotata di una rosa molto competitiva. Da parte nostra c’è la voglia di fare bene e farlo davanti al pubblico di casa. Sappiamo di affrontare una squadra tosta, ma nonostante gli acciacchi dobbiamo giocare come sappiamo”.

“Ortona è una squadra che, nonostante qualche infortunio, continua a fare punti. – afferma Massimo Caponeri, primo allenatore della Emma Villas Siena – Ci aspettiamo, quindi, una partita molto dura e impegnativa. Le due squadre cercheranno di fare punti, essendo a pari merito con 22, per rimanere attaccate al treno delle prime”.

I ragazzi di coach Caponeri stanno preparando al meglio il prossimo match e partiranno con la voglia di conquistare nuovi punti fondamentali per la classifica e tornare a casa con la terza vittoria del 2016, per confermare un avvio fortunato del nuovo anno.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy