Si avvicina l’esordio della Emma Villas Siena nella pool promozione. La formazione biancoblu torna a giocare sabato 11 febbraio alle ore 18 (un match sponsored by Cedit), e la prima avversaria in questa seconda fase del campionato sarà la Conad Reggio Emilia di Yvan Arthur Kody e di coach Francesco Dall’Olio, uno dei simboli della pallavolo italiana.

Gli emiliani sono arrivati quinti nel girone blu con 30 punti conquistati e ripartono nella pool promozione con 10 punti all’attivo. Siena invece riparte da 17, in vetta al raggruppamento insieme a Spoleto.

Le due squadre si sono già affrontate in una amichevole pre-campionato che terminò in pareggio, sul 2-2, ma questa è tutta un’altra storia.

Così parla della sfida il coach della Emma Villas Siena, Paolo Tofoli: “Comincia la pool promozione – dice l’allenatore – e nelle prossime settimane dovremo affrontare tutte le migliori formazioni della Serie A2. Reggio Emilia è una buona squadra, il nostro compito è quello di giocare sempre al massimo, tra l’altro avremo impegni ufficiali ogni tre giorni e non sarà semplice. La loro punta di diamante è Kody, dovremo marcarlo stretto. E’ il giocatore che riceve più palloni ed è cresciuto tanto negli ultimi anni. Ma in generale tutta la squadra di Reggio Emilia è molto forte e competitiva con Dolfo, Silva, il palleggiatore Soli, i centrali. Giocano bene e del resto sono arrivati tra le prime cinque dell’altro girone e quindi noi dovremo scendere in campo con l’aggressività giusta e con grande determinazione. Come in tutte le partite – prosegue coach Tofoli – un obiettivo sarà quello di mettere in difficoltà gli avversari già con la battuta e quindi quello di creare loro problemi in ricezione per poter rendere più leggibile il loro gioco. Vogliamo fare un salto di qualità in questo fondamentale perché spesso commettiamo degli errori e alle volte siamo poco efficaci. Dobbiamo, come sempre, migliorare molto anche nella correlazione muro-difesa e nella fase di contrattacco”.

Tofoli si lascia andare anche ad un ricordo romantico sul passato: “Quando ero ragazzino – afferma –Dall’Olio era il mio mito, io ambivo ad essere un grande palleggiatore come lui e l’ho sempre ammirato. E’ stato un grande giocatore e ora è un grande tecnico. Poi è capitato che ci siamo sfidati da giocatori e ora ci affrontiamo anche come allenatori. Incontrarlo fa sempre molto piacere”.

Per acquistare i tagliandi per poter assistere alla partita contro la Conad Reggio Emilia la biglietteria del PalaEstra sarà aperta venerdì 10 febbraio dalle 17 alle 19 e sabato 11 febbraio dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 in poi. I biglietti sono anche in vendita sul circuito online di Ciaotickets e nei punti vendita autorizzati.

Anche in questa seconda fase saranno validi gli abbonamenti sottoscritti ad inizio stagione.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy