La Emma Villas Aubay Siena conquista i primi tre punti della sua stagione conquistando una bella vittoria contro la Cave del Sole Geomedical Lagonegro. I biancoblu partono forte aggiudicandosi il primo parziale, cedono invece nel secondo set sotto i colpi di Tiurin e compagni, ma poi con ottime giocate in attacco e buone difese sugli attaccanti lucani si prendono i due parziali successivi concludendo l’incontro sul 3-1.

Primo set Siena inizia il match con Salsi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Della Lunga e Yudin in banda, Zamagni e Barone al centro, Fusco libero. Lagonegro risponde con Fabroni-Tiurin, Mazzone e Armenante schiacciatori, Spadavecchia e Molinari al centro, Santucci in seconda linea a difendere.

Ad inizio match si vede subito un grande muro di Zamagni, Siena si porta sul 3-1. Spadavecchia e Tiurin mettono insieme un parziale favorevole agli ospiti che passano in vantaggio sul 3-5. Yudin e Della Lunga mettono giù palloni, Romanò fa lo stesso. Il team lucano difende alla grande su alcuni attacchi senesi, poi Mazzone è bravo dal centro a schiacciare il pallone. Gli opposti delle due squadre sono caldi, a Romanò replica Tiurin: sono due punti di ottima qualità. Spadavecchia mura Barone per il 17-17. Dai nove metri Tiurin realizza l’ace che permette ai lucani di passare avanti, gli risponde Yudin. Lo schiacciatore mette a segno il servizio vincente del 21-20, i biancoblu allungano con un altro punto break stavolta di Dore Della Lunga (22-20). Il pallonetto di Della Lunga dà il set point a Siena, l’errore di Mazzone chiude il primo parziale sul 25-21. Ottimo primo set per Igor Yudin: 8 punti con il 64% in attacco.

Secondo set Lagonegro inizia bene il secondo parziale, con belle giocate di Tiurin e Spadavecchia, portandosi sul 4-8. Yudin regala spettacolo con un bellissimo pallonetto, la murata di Mazzone porta il punteggio sul 9-12. Un grande muro di Barone riporta Siena sul punteggio di parità (14-14). Gli ospiti allungano quando realizzano tre punti di fila che consentono loro di portarsi sul 17-20: nell’occasione si mettono in mostra Mazzone che schiaccia alla perfezione in diagonale e Fabroni che mura alla perfezione Romanò. Tiurin gioca ancora bene contro il muro senese, Mazzone realizza un ace ed è poi Armenante a chiudere il secondo parziale sul 22-25. In questa circostanza è Tiurin a guidare la sua squadra con 8 punti all’attivo.

Terzo set Siena alza le sue percentuali in attacco in avvio di terzo parziale, con Yudin protagonista. Quando poi Salsi mura l’attacco lucano la Emma Villas Aubay si porta sul 7-4. La Cave del Sole Geomedical risponde subito anche con l’arma del muro (7-7). Ma a muro anche Zamagni produce. E’ comunque Yudin il protagonista del parziale biancoblu: due suoi ace spingono i padroni di casa sul 12-9. Fusco è superlativo in ricezione sul servizio molto angolato e potente di Mazzone, il resto lo fa Romanò con un favoloso pallonetto. Dai nove metri Salsi consente a Siena di mettere un altro mattoncino sul set (19-14). Della Lunga incrocia alla perfezione per il 21-15. Lagonegro si avvicina con una murata di Fabroni, Armenante dai nove metri è autore dell’ace che vale il 23-19. Romanò gioca bene sulle mani del muro avversario, quando Spadavecchia sbaglia la battuta il set si chiude sul 25-21.

Quarto set Yudin schiaccia altri due punti in avvio di quarto parziale. Siena allunga, Lagonegro prova a resistere sorreggendosi sull’opposto Tiurin. Ma Yudin è completamente in fiducia, è ancora lui a siglare il punto del 10-3 in favore dei locali. Altro punto break per Siena con la murata di Zamagni (11-3). Ancora “Zama” on fire: Salsi lo cerca ed è ancora punto per Siena. Ace di Yudin per il 14-6. Dore Della Lunga a segno per il 16-7. Siena allunga ancora con la murata vincente di Salsi (18-8). Ancora a segno Yudin, il set si chiude sull’errore di Mazzone in battuta (25-12).

Siena vince 3-1.

Emma Villas Aubay Siena – Cave del Sole Geomedical Lagonegro 3-1 (25-21, 22-25, 25-21, 25-12)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 10, Panciocco 1, Crivellari (L), Salsi 3, Yudin 25, Fusco (L), Fantauzzo, Barone 4, Della Lunga 14, Milordini, Ciulli, Romanò 15, Truocchio. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

CAVE DEL SOLE GEOMEDICAL LAGONEGRO: Mazzone 13, Spadavecchia 9, Fabroni 2, Battaglia, Santucci (L), Maccarone, Russo, Molinari 6, Tiurin 16, Scuffia, Bellucci, Armenante 12. Coach: D’Amico. Assistente: Di Maio.

Arbitri: Vincenzo Carcione, Luca Grassia.

NOTE. Percentuale in attacco: Siena 54%, Lagonegro 45%. Positività in ricezione: Siena 60% (28% perfette), Lagonegro 52% (26% perfette). Muri punto: Siena 9, Lagonegro 8. Ace: Siena 7, Lagonegro 4. Errori in battuta: Siena 16, Lagonegro 13.

Durata del match: 1 ora e 49 minuti (28’, 28’, 30’, 23’).

Mvp: Igor Yudin.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy