E’ stato un vero spettacolo quello che si è visto al PalaEstra di Siena in occasione della gara1 della finale di Play Off Promozione di Serie A2 UnipolSai. Un match da due ore e otto minuti alla fine del quale Siena ha centrato il successo al tie break dopo cinque set divertenti, equilibrati e tiratissimi.

Sono stati 2.500 gli spettatori della sfida tra Emma Villas Siena e Monini Spoleto che hanno contribuito a rendere veramente speciale l’atmosfera del palazzetto dello sport senese. Al PalaEstra, poi, si è visto uno spettacolo pallavolistico di altissimo livello con Siena e Spoleto che hanno regalato tantissime emozioni a chi non si è voluto perdere questo appuntamento.

La partita di martedì 1 maggio ha fatto registrare il record di presenze per quel che concerne le partite ufficiali di campionato della Emma Villas Siena. La società del Presidente Giammarco Bisogno ringrazia tutti i suoi tifosi che sono stati ancora una volta vicini alla squadra e che l’hanno sospinta verso questa importantissima vittoria. Tifosi di Siena e tifosi di Spoleto hanno assistito alla gara, il tutto in un clima di divertimento e di massima correttezza. “E’ stato uno straordinario spot per la pallavolo”, ha commentato il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini.

Si tratta di due società che hanno costruito e che hanno pianificato tanto nel corso delle ultime stagioni. E che si sono affrontate e trovate spesso di fronte per il raggiungimento di grandi traguardi, sempre in un clima di correttezza e di massimo rispetto reciproco. Molti sono gli obiettivi già centrati nelle scorse stagioni sia da Siena che da Spoleto, che adesso si trovano di fronte per raggiungere e coronare il sogno di raggiungere la Superlega, dove giocano le corazzate della pallavolo italiana ed europea, il campionato di volley più bello e più seguito al mondo.

Il pensiero torna ai tempi dei playoff della B2, quando i due team ambivano a centrare la promozione in B1. E poi alle sfide in Serie A2, sempre lottate e combattute sul campo, e contraddistinte anche da una forte amicizia a livello societario. Così è stato ad esempio nelle semifinali playoff della scorsa stagione e anche nelle partite disputate in questa stagione nel corso della Pool A.

Proprio Siena e Spoleto si stanno trovando ancora di fronte. Quello che le due squadre e società hanno offerto martedì sera è stato uno spettacolo straordinario per gli amanti della pallavolo e dello sport in genere. L’entusiasmo visto al PalaEstra è un ottimo metro per far capire e per testimoniare l’appeal che c’è stato sul pubblico. E ancora siamo appena all’inizio di una serie che potrà essere lunga, visto che è al meglio delle cinque partite. Tante sono ancora le emozioni che la squadra biancoblu senese e quella gialloblu spoletina potranno offrire ai loro tifosi e agli amanti del volley in generale.

“Non era una partita facile – commenta il centrale del team biancoblu, Federico Bargi –, ma siamo riusciti a giocare bene. Siamo molto soddisfatti. Abbiamo avuto la giusta carica e forza interiore per superare un momento difficile nel corso della gara. E’ stato emozionante vedere le tribune del PalaEstra piene con tanti tifosi che hanno fatto sentire il loro calore. Noi in campo abbiamo dimostrato unità e spirito di gruppo, adesso pensiamo a gara2 che giocheremo a Spoleto sabato sera. Certamente ci saranno tanti tifosi spoletini, noi andremo lì con la volontà di giocarcela, di dare il massimo e di offrire un bello spettacolo”.

“Sono contento di come abbiamo giocato e anche dell’apporto che ho potuto fornire alla squadra – dice lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Alessandro Graziani –. Sapevamo che sarebbe stata dura, anche con giocatori esperti disputare una finale è sempre difficile. Abbiamo iniziato con il piede giusto, poi loro si sono rimessi in partita ma alla fine siamo riusciti a spuntarla. Ringrazio il pubblico che ci ha dato una grandissima mano a caricarci ancora di più. Stiamo lavorando tanto, i risultati si vedono”.

Gara2 verrà disputata al PalaRota di Spoleto sabato 5 maggio alle ore 20,30.

L’appuntamento al PalaEstra di Siena sarà per gara3, che è in programma martedì 8 maggio alle ore 20,30; l’eventuale gara4 è in programma a Spoleto sabato 12 maggio alle ore 20,30; l’eventuale gara5 sarà al PalaEstra di Siena martedì 15 maggio alle ore 20,30.

 

Biglietti e prevendita

I tifosi senesi possono acquistare online i biglietti per la gara2 di sabato 5 maggio alle ore 20,30 a Spoleto all’indirizzo internet https://ticketitalia.com/index.php?route=product/product&path=94&product_id=1844.

Per acquistare i biglietti per gara3 al PalaEstra è già attiva la prevendita online nel circuito CiaoTickets all’indirizzo https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-volley-monini-spoleto) oppure nei punti vendita convenzionati. La biglietteria del PalaEstra sarà aperta venerdì 4 maggio e lunedì 7 maggio dalle 16 alle 19 ed inoltre martedì 8 maggio, giorno del match, dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 in poi.

La prelazione potrà essere fatta esclusivamente al PalaEstra o scrivendo una mail a marketing@emmavillasvolley.com con i dati dell’abbonamento e si conclude venerdì 4 maggio alle 19. Per gara3 la prelazione al PalaEstra è attiva il 4 maggio dalle 16 alle 19.

Il biglietto per gara3 ha il costo di 13 € intero, di 10 € ridotto (le riduzioni si applicano ad abbonati Emma Villas Siena della stagione sportiva 2017/2018, tesserati Fipav,  ragazzi dai 12 ai 18 anni). Chi ha meno di 12 anni potrà entrare gratuitamente, ma dovrà prima ritirare un tagliando in biglietteria (se preso in prevendita ha il costo di 2 €).

Si prevede un biglietto unico, valido per entrambi gli anelli. All’esaurimento dei posti nel primo anello verranno venduti i posti nel secondo anello.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie policy